Martedì 19 Febbraio 2019 | 20:21

NEWS DALLE PROVINCE

LecceComponente di una banda
Rubavano in case mentre i proprietari erano al mare, arrestato un barese

Rubavano in case mentre i proprietari erano al mare, arrestato un barese

 
MateraNel Materano
Rubano tubi di rame da ditta, individuati 4 minorenni

Rubano tubi di rame da ditta, individuati 4 minorenni

 
BariInaugura il 21 febbraio
Sculture da indossare: la mostra di Anna Maria Di Terlizzi all'archivio di Stato di Bari

Sculture da indossare: la mostra di Anna Maria Di Terlizzi all'archivio di Stato di Bari

 
TarantoAl Teatro Fusco
La nuova vita di Diodato, senza confini ma con emozioni

La nuova vita di Diodato, senza confini ma con emozioni

 
BrindisiA Mesagne
Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

 
BatDopo la denuncia
Estorcono denaro a un collega: 2 contadini arrestati

Estorcono denaro a un collega: 2 contadini arrestati

 
FoggiaLa storia
«Nonno Libero», il barbone più longevo di Foggia, avrà una casa

«Nonno Libero», il barbone più longevo di Foggia, avrà una casa

 
HomeLa nomina
Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

Basilicata, Bardi candidato unico del centrodestra

 

Nei guai un pugliese per rissa in Germania

Vincenzo Buccoliero, di Avetrana (Taranto), arrestato dai Cc perché condannato a 4 anni di galera. Nel 1992, un suo pugno avrebbe innescato la crisi epilettica che stroncò un giovane militare tedesco
AVETRANA (TARANTO) - Vincenzo Buccoliero, 37 anni, di Avetrana (Taranto), è stato arrestato dai carabinieri in esecuzione di un ordine di carcerazione per una condanna definitiva a quattro anni di reclusione per un omicidio preterintenzionale compiuto durante una rissa in Germania.
L'uomo è stato ritenuto responsabile della morte di Robert Adams, un militare tedesco di 20 anni, stroncato nel 1992 da una violenta crisi epilettica che, secondo gli inquirenti, fu provocata da un pugno inferto da Buccoliero. La colluttazione avvenne nel corso di una rissa tra italiani e tedeschi in una cittadina vicino a Monaco di Baviera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400