Lunedì 21 Gennaio 2019 | 18:59

Prof. palpeggiata - Studenti nei guai

La Procura dei minori di Lecce ha indagato per diffamazione aggravata dalla diffusione on line, i 5 ragazzi che compaiono nei due video in cui l'insegnante viene toccata
LECCE - La Procura dei minori di Lecce ha indagato per diffamazione aggravata dalla diffusione on line, i cinque studenti che compaiono nei due video in cui la professoressa 40enne di matematica viene filmata in situazioni imbarazzanti. Nel primo video la donna è seduta dietro la scrivania, e mentre uno studente la palpeggia, un altro le infila la mano nel fondoschiena, mentre uno riprende la scena col telefonino e il quarto ragazza guarda. Nel secondo video gli studenti mimano addirittura un rapporto sessuale con la docente. Il primo video - hanno accertato gli specialisti della polizia postale- è stato immesso sun You Tube da una utenza telefonica di Monteroni attivata da un maggiorenne. Ieri la professoreassa doveva essere interrogata come prevede la legge, dopo la chiusra delle indagini che la riguardano, ma probabilmente, poichè il sostituto procuratoer Maria Cristina Rizzo aveva demandato l'interrogatorio ai carabinieri, la donna ha rinunciato. Durante l'inchiesta, la docente non si era avvalsa della facoltà di non rispondere, mentre aveva risposto in occasione dell'interrogatorio davanti al gip Vincenzo Scardia, che l'aveva sospesa per due mesi dall'incarico di docente presso una scuola privata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400