Martedì 19 Febbraio 2019 | 20:54

NEWS DALLE PROVINCE

LecceComponente di una banda
Rubavano in case mentre i proprietari erano al mare, arrestato un barese

Rubavano in case mentre i proprietari erano al mare, arrestato un barese

 
MateraNel Materano
Rubano tubi di rame da ditta, individuati 4 minorenni

Rubano tubi di rame da ditta, individuati 4 minorenni

 
BariInaugura il 21 febbraio
Sculture da indossare: la mostra di Anna Maria Di Terlizzi all'archivio di Stato di Bari

Sculture da indossare: la mostra di Anna Maria Di Terlizzi all'archivio di Stato di Bari

 
TarantoAl Teatro Fusco
La nuova vita di Diodato, senza confini ma con emozioni

La nuova vita di Diodato, senza confini ma con emozioni

 
BrindisiA Mesagne
Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

 
BatDopo la denuncia
Estorcono denaro a un collega: 2 contadini arrestati

Estorcono denaro a un collega: 2 contadini arrestati

 
FoggiaLa storia
«Nonno Libero», il barbone più longevo di Foggia, avrà una casa

«Nonno Libero», il barbone più longevo di Foggia, avrà una casa

 
HomeLa nomina
Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

Basilicata, Bardi candidato unico del centrodestra

 

A Lecce la «Carovana Nazionale della Pace»

Prenderà l'avvio domenica prossima alle 18 presso il castello Carlo V. Fino ad allora padre Alex Zanotelli, missionario comboniano, conduce la «Settimana Nazionale Biblica» per giovani
Alex Zanotelli LECCE - Padre Alex Zanotelli, missionario comboniano, è in questi giorni nel Salento. Dalla scorsa domenica, infatti, sta conducendo la «Settimana Nazionale Biblica» per giovani dai 18 ai 30 anni, promossa dalla «Famiglia Comboniana Italiana». L'iniziativa si sta svolgendo presso la sede salentina dei Missionari Comboniani, al quinto chilometro della statale Lecce-Maglie. Domenica prossima, poi, alle ore 18, presso il castello Carlo V di Lecce, P. Alex Zanotelli aprirà la «Carovana Nazionale della Pace», un'iniziativa a carattere nazionale, che prevede altre tappe anche a Brescia, Firenze, Roma, Catanzaro e Palermo, mentre la conclusione è prevista per la notte tra il 22 ed il 23 settembre nelle basiliche paleocristiane di Cimitile (NA), per una lunga veglia notturna per la pace. La tappa leccese è organizzata da «Missionari Comboniani», «Migrantes», «Popoli&Culture» e «Laici Comboniani», in collaborazione con «Comunità Emmanuel», «Agimi», «Arci», «Forum delle Donne Native e Migranti», «Biblioteca di Sarajevo», «Azione Cattolica» di Copertino, Monastero Suore Benedettine e «Pax Christi» di Gallipoli. La «Carovana» di quest'anno ha come tema «Cittadini del mondo: il diritto degli esseri umani alle cittadinanze»; la serata di domenica, coordinata da p. Gianni Capaccioni (missionario comboniano) e Cesare De Giorgi (Associazione Laici Comboniani), vedrà la partecipazione, oltre che di p. Alex Zanotelli, anche di p. Mario Marafioti (Comunità Emmanuel), Anna Caputo (Arci) e don Pippi Colavero (Agimi). La prima tappa della «Carovana della Pace» sarà conclusa con un momento interreligioso, a cui sono stati invitati i vari rappresentanti delle confessioni e delle religioni presenti sul territorio salentino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400