Mercoledì 16 Gennaio 2019 | 06:37

Agliata lascia comando Stazione navale Mar Grande

Il contrammiraglio domani lascerà anche il servizio attivo nella Marina militare, dopo una lunga carriera che lo ha visto, tra l'altro, impegnato in Golfo Persico durante la crisi Iran-Iraq
TARANTO - Il contrammiraglio Angelo Agliata lascerà domani l'incarico di comandante della Stazione navale di Mar Grande e, nello stesso tempo, il servizio attivo nella Marina militare. Con l'incarico di comandante della Stazione navale Mar Grande, l'amm.Agliata ha concluso una carriera che lo ha visto, tra l'altro, impegnato in Golfo Persico con la Fregata Aliseo durante la crisi Iran-Iraq, comandante delle navi «Sparviero» e «Sfinge», capo di Stato Maggiore del Comando in capo del Dipartimento militare marittimo di Taranto e direttore dell'istituto Idrografico della Marina Militare.
Al comando del contrammiraglio Angelo Agliata, 1600 uomini tra militari e civili, hanno assicurato la piena ed efficiente funzionalità della struttura di Mar Grande che, inaugurata nel giugno del 2004, ha fornito supporto logistico agli enti della base e alle unità navali della sede e di passaggio a Taranto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400