Mercoledì 19 Giugno 2019 | 20:55

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Dazn e il Bari anche in serie CFunziona l'accordo in televisione

Dazn e il Bari anche in serie C: funziona l'accordo in televisione

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatMaltrattamento di animali
Trani, cane trascinato da un'auto, Bottaro: «Bestia non la passerai liscia»

Trani, cane trascinato da un'auto, Bottaro: «Bestia non la passerai liscia»

 
PotenzaUdienza a dicembre
Potenza, sfruttavano prostitute (anche una minore): processo per 9

Potenza, sfruttavano prostitute (anche una minore): processo per 9

 
BrindisiNel Brindisino
La storia dell'olio evo pugliese nel museo di Torre Santa Susanna

La storia dell'olio evo pugliese nel museo di Torre Santa Susanna

 
BariLe indagini
Bari, bancarotta società Gruppo Degennaro: 4 indagati

Bari, bancarotta per la società Gruppo Degennaro: 4 indagati

 
FoggiaIl processo
Foggia, uccise la moglie a coltellate: condannato anche in appello all'ergastolo

Foggia, uccise la moglie a coltellate: condannato anche in appello all'ergastolo

 
LecceEnoturismo
Suoni e Sapori del Salento: a Otranto premi e degustazioni

Suoni e Sapori del Salento: a Otranto premi e degustazioni

 
TarantoArcelor Mittal
ArcelorMittal: «Se decreto crescita resta così, impossibile gestire stabilimento»

Ex Ilva, «Se dl crescita resta così, impossibile gestire stabilimento»

 
MateraL'operazione
Caporalato, sequestri per 7 milioni nel Materano

Caporalato, sequestri per 7 milioni nel Materano: 4 imprenditori indagati

 

i più letti

Cinema del reale per Salento Negroamaro

Il festival in programma dal 18 al 21 luglio nel castello di Specchia. Le serate, come ogni anno, saranno dedicate ai documentari italiani e ispirate a storie di cultura migrante
SPECCHIA (LECCE) - Si chiama «Cinema del reale. L'Oriente del pensiero. Le fughe nel reale di migranti, partigiane, artisti e matti» ed è una rassegna cinematografica, realizzata in collaborazione con il consiglio internazionale del cinema dell'Unesco, in programma dal 18 al 21 luglio nel Castello Risolo di Specchia. L'iniziativa, giunta alla quarta edizione, è stata ideata e organizzata da 'Big Sur' (Immagini e visioni), con la direzione artistica di Paolo Pisanelli, e rientra nell'articolato programma del festival Salento Negroamaro, rassegna delle culture migranti della Provincia di Lecce.
Gli organizzatori segnalano che si tratta di un evento dedicato agli autori e alle opere, cinematografiche e video, che «offrono descrizioni e interpretazioni personali e singolari delle realtà del mondo, passate e presenti». Il programma prevede la proiezione di film sperimentali, film-saggio, diari personali, film di famiglia, grandi reportage, inchieste storiche, narrazioni classiche, racconti frammentari.
Le serate, come ogni anno, saranno dedicate ai documentari italiani: sono previste in questo ambito le proiezioni di filmati di Vittorio De Seta, Agostino Ferrente, Pippo Del Bono, Arturo Lavorato e Felice D'Agostino, Alberto Vendemmiati, Chiara Scrimieri, Paola Sangiovanni, Paolo Pisanelli, Carlo M. Schirinzi e Simone Cristicchi.
In altre due serate sarà dedicato uno spazio al cinema egiziano e algerino a cura del regista algerino Rachid Benhadj che presenterà 'Il pane nudo'. Sarà inoltre proiettato 'Yacoubian Palacè, opera prima del regista egiziano Marwan Hamed, tratta dall'omonimo romanzo di Alaa El Aswany, best seller in tutto il mondo.
La rassegna rende inoltre omaggio a due cineasti 'eccezionalì: Lino Del Fra e Alberto Grifi, i cui film 'Fata Morgana' e 'Verifica incerta' (realizzato con Gianfranco Barucchello) saranno presentati l'uno dalla sceneggiatrice Cecilia Mangini e l'altro dall'attrice Alessandra Vanzi. In anteprima italiana sarà poi presentato il libro di Mirko Grasso 'Scoprire l'Italia'. Inchieste e documentari degli anni '50 (editore Kurumuny).

Anche questa edizione di Cinema del reale, come la precedente, aderisce al 'Docuday 2007', giornata per la promozione del cinema documentario nelle piazze italiane promossa dall'Associazione Documè - Circuito Indipendente del Documentario. Nella serata di chiusura della manifestazione, il 21 luglio, saranno premiati Gianfranco Baruchello, Rachid Benhadj, Simone Cristicchi, Felice D'Agostino, Lino Del Fra (Cecilia Mangini), Agostino Ferrente, Alberto Grifi (Alessandra Vanzi), Arturo Lavorato, Paola Sangiovanni, Alberto Vendemmiati, Nicole De Leo, 'OVNI-observatori de video no identificat' (Barcellona), Festival Muzyka i Swiat (Cracovia), Festival Ientu de Cinema, Hollywood Party (Radiotre).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie