Martedì 22 Gennaio 2019 | 22:31

Trombe d'aria e grandine, s'abbattono sulla Puglia

Violenti acquazzoni, a tratti veri e propri nubifragi secondo i vigili del fuoco, hanno flagellato la regione. Allagamenti e incidenti stradali (fortunatamente senza gravi conseguenze) sono segnalati in molte zone. Tra Mola di Bari e Polignano a Mare, a sud del capoluogo, sono state avvistate due piccole trombe d'aria. Una si è diretta verso il mare aperto, l'altra all'interno, verso le campagne e le colline della bassa Murgia
BARI - Violenti acquazzoni, a tratti veri e propri nubifragi secondo i vigili del fuoco, si sono abbattuti stamane su tutta la Puglia. Un pò ovunque sono segnalati allagamenti di scantinati e di case a livello stradale. Numerosi incidenti stradali non gravi sono segnalati a nord di Bari, tra Bitritto e Bitetto.
Nella zona costiera tra Mola di Bari e Polignano a Mare, a sud del capoluogo, sono state avvistate due piccole trombe d'aria. Una si è diretta verso il mare aperto, l'altra all'interno, verso le campagne e le colline della bassa Murgia, dove però non ha procurato danni. La zona più colpita dai nubifragi è quella all'interno di Bari con numerosi allagamenti denunciati a Adelfia, Modugno, Casamassima sia nei centri abitati sia nelle campagne.
Ai numeri di emergenza dei vigili del fuoco sono giunte in poco tempo oltre settanta chiamate, nessuna delle quali per cause gravi. Continua a piovere a tratti e le previsioni indicano condizioni di tempo perturbato ancora per tutta la giornata e incerto per domani mattina. I primi miglioramenti si dovrebbero avere dal pomeriggio di domani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400