Domenica 19 Maggio 2019 | 20:45

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
Cornacchini: "Daremo battaglia ad AvellinoDimostreremo di essere la squadra più forte"

Cornacchini: «Ad Avellino dimostreremo di essere la squadra più forte»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceQuesta mattina
Lecce, assalto al gazebo Lega in centro: una ragazza contusa. Martedì atteso Salvini

Lecce, assalto a gazebo Lega in centro: 17enne contusa. Martedì atteso Salvini

 
BatIl diretto
Ferrovie: l'Alta Velocità arriva a Barletta, due Frecciargento da e per Roma

Treni, a Barletta fermerà Bari-Roma. Mit: nuovi servizi su Alta velocità. Che non esiste

 
TarantoNel tarantino
Manduria, anziano pestato a morte da baby-gang: altri 4 minori indagati

Manduria, anziano pestato a morte: indagati altri 4 minori

 
FoggiaNel foggiano
Chieuti, uomo morì durante corsa buoi: animalisti chiedono lo stop a Emiliano

Chieuti, uomo morì durante corsa buoi: animalisti chiedono lo stop

 
Brindisinel brindisino
Latiano, crolla solaio di scuola in ristrutturazione: grave operaio

Latiano, crolla solaio di scuola in ristrutturazione: grave operaio

 
PotenzaA ripacandida
Si ustiona mentre accende il camino: grave un 20enne nel Potentino

Si ustiona mentre accende il camino: grave un 20enne nel Potentino

 

i più letti

Lecce - Uccide la moglie in strada

Bloccato dalla Polizia un cittadino cingalese di 53 anni: con la sua auto ha investito la donna, che era su uno scooter, e l'ha poi finita a martellate. Erano separati da poco tempo
Polizia LECCE - Un cittadino dello Sri Lanka ha ucciso sua moglie questo pomeriggio a Lecce investendola con la propria automobile e subito dopo colpendola probabilmente con un martello. L'uomo - Jejarasa Sangarapillai, di 53 anni - è stato bloccato poco dopo dalla Polizia ed è ora interrogato in Questura.
La coppia, residente a Lecce con permesso di soggiorno, era da poco tempo separata. Probabilmente, ipotizzano gli investigatori della Questura di Lecce, alla base dell'uxoricidio sarebbero forti rancori che l'uomo provava ancora nei confronti di sua moglie, di un anno più giovane di lui. Questo pomeriggio, poco più tardi delle 17, mentre lei era a bordo di uno scooter, l'ha investita con la propria auto, facendola cadere. L'ha quindi raggiunta impugnando, forse, un martello e l'ha colpita a morte.
Alla scena avrebbero assistito alcune persone. Dopo l'omicidio, l'uomo è rimasto sul posto finché non sono arrivate pattuglie della Polizia che l'hanno bloccato e portato in Questura. Nelle prossime ore per lui dovrebbe essere disposto l'arresto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400