Martedì 19 Febbraio 2019 | 11:53

NEWS DALLE PROVINCE

LecceLa novità
Da Gallipoli si vola in Grecia: il turismo viaggia in idrovolante

Da Gallipoli si vola in Grecia: il turismo viaggia in idrovolante

 
BatDopo la denuncia
Estorcono denaro a un collega: 2 contadini arrestati

Estorcono denaro a un collega: 2 contadini arrestati

 
FoggiaLa storia
«Nonno Libero», il barbone più longevo di Foggia, avrà una casa

«Nonno Libero», il barbone più longevo di Foggia, avrà una casa

 
BariRapina aggravata
Bari, 16enni rapinarono market, incastrati dalle telecamere

Bari, 16enni rapinarono market, incastrati dalle telecamere

 
HomeDopo la protesta
Ex Ilva, deputati M5s contestati a Taranto: «Traditori». La replica: «Mai parlato di chiusura»

Ex Ilva, deputati M5s contestati a Taranto: «Traditori». La replica: «Mai parlato di chiusura»

 
BrindisiLotta alla droga
Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

 
MateraDopo la frana
Pomarico, servizio di vigilanza davanti alle scuole

Pomarico, servizio di vigilanza davanti alle scuole

 
HomeLa nomina
Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

 

Lecce - Uccide la moglie in strada

Bloccato dalla Polizia un cittadino cingalese di 53 anni: con la sua auto ha investito la donna, che era su uno scooter, e l'ha poi finita a martellate. Erano separati da poco tempo
Polizia LECCE - Un cittadino dello Sri Lanka ha ucciso sua moglie questo pomeriggio a Lecce investendola con la propria automobile e subito dopo colpendola probabilmente con un martello. L'uomo - Jejarasa Sangarapillai, di 53 anni - è stato bloccato poco dopo dalla Polizia ed è ora interrogato in Questura.
La coppia, residente a Lecce con permesso di soggiorno, era da poco tempo separata. Probabilmente, ipotizzano gli investigatori della Questura di Lecce, alla base dell'uxoricidio sarebbero forti rancori che l'uomo provava ancora nei confronti di sua moglie, di un anno più giovane di lui. Questo pomeriggio, poco più tardi delle 17, mentre lei era a bordo di uno scooter, l'ha investita con la propria auto, facendola cadere. L'ha quindi raggiunta impugnando, forse, un martello e l'ha colpita a morte.
Alla scena avrebbero assistito alcune persone. Dopo l'omicidio, l'uomo è rimasto sul posto finché non sono arrivate pattuglie della Polizia che l'hanno bloccato e portato in Questura. Nelle prossime ore per lui dovrebbe essere disposto l'arresto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400