Venerdì 18 Gennaio 2019 | 10:44

Lecce - Sospesa l'insegnante palpata

Le "prodezze" nei suoi confronti da parte degli alunni erano state filmate ed erano finite su internet. Il Tribunale le ha ordinato di non insegnare per 2 mesi (è docente di matematica) perché è indagata
Lecce - Video professoressa palpeggiata LECCE - Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Lecce Vincenzo Scardia ha sospeso per due mesi dall'insegnamento l'insegnante di matematica di Monteroni di Lecce, indagata dopo che su Internet è stato diffuso un filmato, realizzato in classe con un videotelefonino, che la ritraeva mentre veniva palpeggiata ai glutei dagli studenti di una scuola privata superiore del capoluogo salentino.
L'applicazione della misura cautelare interdittiva era stata richiesta del Pubblico ministero inquirente, Maria Cristina Rizzo, ed è stata notificata nel primo pomeriggio all'interessata, sposata e madre di un bambino, dai Carabinieri del Reparto operativo del comando provinciale di Lecce. È stato motivato da esigenze cautelari e gravi indizi di colpevolezza.
La donna è indagata per atti sessuali con minorenni e corruzione di minori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400