Venerdì 18 Gennaio 2019 | 12:49

Derby di Capitanata - Ultras aggrediscono tre giornalisti

Antonio Di Donna, commentatore sportivo dell'emittente foggiana Teleradioerre, è stato gettato a terra e preso a calci, anche in faccia. In ospedale gli è stato riscontrato un trauma cranico. Spintonato Euclide Della Vista, direttore di Teleradioerre, e insultato Sergio De Nicola, del Tgr Rai. L'indignazione di Assostampa e Ussi
Stadio di Manfredonia MANFREDONIA (Foggia) - Alcuni ultras (probabilmente sostenitori del Manfredonia), a conclusione della gara odierna della loro squadra col Foggia, finita 1-1, hanno aggredito tre giornalisti, picchiandone uno, Antonio Di Donna, in modo violento. Spintonato anche Euclide Della Vista, direttore di Teleradioerre. Sergio De Nicola, del Tgr Rai, è stato aggredito verbalmente.

Di Donna, 25 anni, commentatore sportivo dell'emittente foggiana Teleradioerre, è stato gettato a terra e ha ricevuto calci, anche in faccia. È ricoverato in ospedale a Manfredonia con riserva di prognosi.
A quanto si è saputo, i medici si sono riservati la prognosi in via precauzionale: intanto continuano a compiere accertamenti per stabilire le condizioni di salute del giovane che sarebbero, a quanto si è saputo, in via di miglioramento.
Su Di Donna gli aggressori hanno infierito - a quanto si è appreso da testimoni - al punto che il giornalista ha perso conoscenza. Soccorso dal direttore di Teleradioerre Euclide Della Vista e da altre persone che erano presenti, tra le quali un medico, Di Donna è stato condotto in ospedale, dove gli è stato riscontrato un trauma cranico.
Il pronto soccorso è presidiato dalla polizia, che ha avviato le indagini e sta esaminando i filmati delle telecamere a circuito interno per identificare gli aggressori.
Di Donna, per l'emittente Teleradioerre, titolare dei diritti televisivi sia per la squadra del Foggia sia per quella del Manfredonia, cura la radiocronaca delle partite del Foggia.

L'incontro di calcio Manfredonia-Foggia, anche in considerazione della limitata capacità dello stadio Miramare di Manfredonia, è stato oggi trasmesso in diretta dalla Rai, limitatamente alla provincia dauna e col commento di De Nicola.
A conclusione dell'incontro, alcuni sostenitori della squadra di casa - a quanto si è saputo - hanno incrociato i giornalisti che stavano dirigendosi in sala stampa e hanno aggredito i cronisti probabilmente, per non aver gradito alcuni commenti sulla partita. In ospedale, ad informarsi sulle condizioni di Di Donna, si sono recati il presidente del Manfredonia, Angelo Riccardi, e il sindaco della cittadina dauna, Paolo Campo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400