Sabato 19 Gennaio 2019 | 17:29

Bari - Casa di Pulcinella: omaggio a Luzzati

In particolare domenica 4 febbraio alle ore 18.00 il Granteatrino presenta «Pulcinella paladino» spettacolo di burattini tratto da «I Paladini di Francia», con Paolo Comentale e Annachiara Castellano
BARI - La Casa di Pulcinella di Bari rende omaggio ad uno dei maggiori artisti del teatro italiano: Lele Luzzati con uno spettacolo tratto da «I paladini di Francia» del noto artista recentemente scomparso. In particolare domani 4 febbraio alle ore 18.00 il Granteatrino presenta «Pulcinella paladino» spettacolo di burattini tratto da «I Paladini di Francia» di Emanuele Luzzati burattini su suoi disegni , realizzati da Natale Panaro con Paolo Comentale e Annachiara Castellano Visaggi.
Nello spettacolo, dal sipario bianco del foglio, le immagini di Lele Luzzati grazie all'artigiano Natale Panaro hanno preso il volo. Per una magia, nota solo agli artisti di genio, i cavalieri, le dame, i draghi e i maghi di Lele hanno ora corpo teatrale: sonorissimo legno, morbido velluto, ricchissime piume e saltano vivaci sulla ribalta di un teatro di burattini. Il legno e il foglio, gli scalpelli e i gessetti si sono incontrati come vecchi amici: il risultato è sorprendente. Grazie alla proficua collaborazione di questi due artisti, Luzzati e Panaro, sono già nati alcuni spettacoli: Pulcinella al Circo, San Nicola e i bambini, La Cecchina con Pulcinella Tagliaferro, Giocapinocchio. Ora è la volta di Pulcinella Paladino. Il sodalizio fra Lele Luzzati e il Granteatrino di Paolo Comentale è illustrato dai burattini, dalle scene, dai sipari e dai disegni dei manifesti realizzati per gli spettacoli della compagnia Granteatrino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400