Giovedì 27 Giugno 2019 | 08:44

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Machach, talento francese del Napoliè l'ultima idea intrigante del Bari

Machach, talento francese del Napoli è l'ultima idea intrigante del Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariNei pressi del San Nicola
Bari, 59enne travolta mentre va al concerto: perde una gamba, è in coma

Bari, una 59enne travolta mentre va al concerto: perde una gamba, è grave

 
LecceIl caso
Lecce, ergastolano tenta di uccidere compagno di cella: è in coma

Lecce, ergastolano tenta di uccidere compagno di cella: è in coma

 
FoggiaLa tragedia
Foggia, muore infilzato nel cancello della Sapienza: in centinaia ai funerali

Foggia, muore infilzato nel cancello della Sapienza: in centinaia ai funerali

 
Potenza Graduation day Unibas
Potenza, la Giornata del laureato in stile college: 130 nuovi "dottori"

Potenza, la Giornata del laureato in stile college: 130 nuovi "dottori"

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, la minaccia di Mittal: «Senza immunità, a settembre si chiude»E intanto parte il Cig per 1400 operai

Taranto, la minaccia di Mittal: «Senza immunità, il 6 settembre si chiude». Di Maio: no a ricatti. Salvini: no chiusura

 
GdM.TVIl rogo
Torre Guaceto, incendio minaccia la Riserva:  interviene il Canadair

Torre Guaceto, incendio minaccia la Riserva: distrutti tre ettari

 
MateraGiustizia
Potenza-Matera, scoppia la guerra delle toghe

Potenza-Matera, scoppia la guerra delle toghe

 
BatIl caso
Barletta, tentano di rubare la pensione ad anziana: arrestati

Barletta, tentano di rubare la pensione ad anziana: arrestati

 

i più letti

Scabbia in ospedale: spostati 32 degenti

Infettati tre dipendenti del reparto di Medicina nell'ospedale Lastaria di Lucera (Foggia). Per precauzione i malati sono stati trasferiti ed è stata avviata la disinfestazione
LUCERA (FOGGIA) - Tre casi di scabbia sono stati accertati nell'ospedale Lastaria di Lucera nei confronti di altrettanti dipendenti del reparto di Medicina della stessa struttura. I tre dipendenti, secondo quanto riferito dal direttore sanitario della Asl di Foggia Leonardo Trivisano, sono stati visitati e rimandati a casa dopo aver indicato loro la terapia da seguire.
Per precauzione i 32 degenti del reparto sono stati trasferiti momentaneamente in stanze più sicure ed è stata già avviata la disinfestazione con la sostituzione degli arredi e del guardaroba. "Nessuno degli ammalati - sottolinea Trivisano - è comunque affetto da scabbia ed è stato disposto un periodo di sorveglianza con l'ausilio di un dermatologo".
La situazione, secondo le previsioni della Asl, dovrebbe tornare alla normalità lunedì prossimo. I casi di scabbia, secondo i primi accertamenti sanitari, deriverebbero dal contagio da parte di un paziente ricoverato circa 15 giorni fa e che era stato già sottoposto a cure anche per questa malattia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie