Lunedì 21 Gennaio 2019 | 17:31

Rogo a scuola: tre «bulli» denunciati

Sono tutti minorenni - secondo quanto accertato dai carabinieri - i responsabili dell'incendio che nelle settimane scorse provocò ingenti danni alla media Pascoli di Ceglie Messapica
CEGLIE MESSAPICA (BRINDISI) - Sono tre e sono minorenni i responsabili dell'incendio che nelle settimane scorse provocò ingenti danni alla scuola media Pascoli di Ceglie Messapica. Si tratta - secondo quanto accertato dai carabinieri di Fasano e di Ceglie Messapica - di tre ex studenti dello stesso istituto.
Non è stato ancora chiarito il motivo dell'azione compiuta ai danni della scuola dove i ragazzini hanno studiato negli anni passati. Un gesto, probabilmente, di insofferenza sfociato in un'azione piromane che ha provocato danni ingenti e ha costretto 400 ragazzi a sospendere per alcuni giorni le lezioni in attesa del completamento dei lavori di ripristino delle aule e dei locali danneggiati dal fuoco.
I tre minorenni, uno dei quali secondo quanto accertato avrebbe fatto il 'basistà dell'intera operazione, sono stati denunciati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400