Giovedì 24 Gennaio 2019 | 09:32

Polignano - Accoltella la ex: arrestato

La donna, colpita al collo e al torace con un coltello da macellaio, è stata ricoverata nel Policlinico di Bari e sottoposta ad un intervento chirurgico. L'uomo si era introdotto in casa
POLIGNANO A MARE (BARI) - Una donna rumena di 32 anni è stata accoltellata nella sua casa a Polignano a Mare da un uomo che si è introdotto nell'appartamento mentre la donna dormiva. La donna, colpita al collo e al torace con un coltello da macellaio, è stata ricoverata nel Policlinico di Bari e sottoposta ad un intervento chirurgico e, secondo i medici, non corre pericolo di vita. Stamattina i carabinieri hanno arrestato il presunto aggressore Giuseppe Semeraro, di 45 anni, di Monopoli (Bari), ex fidanzato della donna. Secondo una ricostruzione dell'accaduto dai carabinieri, la coppia si era per qualche tempo allontanata dal paese dove viveva e vi aveva fatto rientro da pochi giorni, perchè l'ex fidanzato della donna continuava a perseguitarla in quanto non accettava la interruzione della loro relazione. Semeraro ieri avrebbe atteso che il nuovo compagno della donna uscisse di casa prima di compiere l'aggressione. Per evitare di essere uccisa, la donna nonostante fosse gravemente ferita ha promesso a Semeraro di tornare con lui e l'uomo, a quel punto, la ha accompagnata al pronto soccorso obbligandola però a dire agli investigatori di aver subito un'aggressione da parte di cittadini extracomunitari a scopo di rapina. Gli immediati accertamenti fatti dai Carabinieri della Compagnia di Monopoli, hanno però consentito di ricostruire la vicenda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400