Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 00:08

Bari - Psichiatria: «Una frase bussola guida la nostra vita»

Presentato al Congresso della Società Italiana di Psichiatria un software basato sul modello della mente (il modello pragmatico elementare) elaborato dal professor Piero De Giacomo
BARI - E' stato presentato al Congresso della Società Italiana di Psichiatria, sezione speciale Psichiatria Scienze Umane e Creatività, il programma che propone determinate frasi come una sorta di chiave di volta della vita delle persone. Il punto di partenza è che tutti gli psichiatri hanno l'esperienza di loro pazienti che hanno raccontato come una certa frase, che lo psichiatra aveva pronunciato,era stata molto importante nella loro vita, fondamentale, una sorta di frase bussola, una specie di password per la loro mente.
Partendo da questa constatazione, Piero De Giacomo, professore di Psichiatria a Bari, ha sviluppato un programma che sceglie la frase «fondamentale» che può guidare la vita di una persona.
Il programma è basato su una costellazione di novanta frasi che vengono presentate al paziente, frasi che derivano dagli aspetti fondamentali della natura umana,della nostra mente e del mondo, selezionate con grande accuratezza nel corso di anni (frasi tipo: «sii come sei», «avere una meta e già raggiungere una meta», «indossa degli occhiali che ti permettano di vedere quello che non vedi», «trova qualcosa che ti riempia completamente», «vi sono delle cose che non possono cambiare» etc. ). La persona, quindi, segue un programma di scelta (titolo del programma «alla ricerca della stella polare») tra le novanta frasi confrontandosi con altre scelte possibili e da questa procedura,con un software basato sul modello della mente (il modello pragmatico elementare), sceglierà la frase giusta, sulla quale riflettere ed elaborare. Il metodo è stato sperimentato con successo nella pratica professionale e nel counseling on-line.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400