Domenica 20 Gennaio 2019 | 11:59

Mafia - Stalle e cavalli in pieno capoluogo

A Bari i carabinieri hanno sequestrato fabbricati fatiscenti e abusivi in cui la malavita allevava cavalli per le corse clandestine. C'erano 6 animali. Indagati in 18
BARI - Alcuni fabbricati fatiscenti, realizzati abusivamente a Bari nelle vicinanze dello Stadio della Vittoria, sono stati sequestrati dai carabinieri perchè adibiti a stalle dalla malavita barese e utilizzati per allevare cavalli destinati alle corse clandestine. Per questo sequestro sono indagate 18 persone che appartengono - a quanto si è saputo - ai clan malavitosi degli Abbaticchio e degli Strisciuglio.
Il sequestro riguarda 27 stalle in cui erano sei cavalli, e una vasta area adiacente adibita a discarica abusiva di letame e rifiuti speciali. I militari hanno inoltre sequestrato medicinali che sarebbero stati utilizzati per aumentare le prestazioni atletiche degli animali. Accertamenti sono in corso per verificare se le falde acquifere della zona siano state inquinate dalle scorie animali scaricate abusivamente nel terreno.
Nei mesi scorsi, i carabinieri avevano posto sotto sequestro, nel centro della città, altre 34 stalle utilizzate - secondo quanto accertato - da esponenti della malavita baresi e denunciato 20 persone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400