Lunedì 18 Febbraio 2019 | 09:24

NEWS DALLE PROVINCE

BatLa protesta
A Trani un sit-in dei cittadini contro la chiusura dell’ospedale

A Trani un sit-in dei cittadini contro la chiusura dell’ospedale

 
BrindisiIl caso
Brindisi, migrante aggredito dal branco per rubargli pochi spiccioli

Brindisi, migrante aggredito dal branco per rubargli pochi spiccioli

 
BariI retroscena
Bari, lo spacciatore di Madonnella ucciso per un affare sbagliato

Bari, lo spacciatore di Madonnella ucciso per un affare sbagliato

 
TarantoSi è impiccato
Taranto, si uccide in carcere 78ene che massacrò a coltellate la moglie a Trepuzzi

Taranto, si uccide in carcere 78enne che massacrò a coltellate la moglie a Trepuzzi

 
FoggiaLite sulle elezioni
San Severo, scazzottata nella sede della Lega per il candidato sindaco. Due espulsi, arriva il commissario

San Severo, rissa nella sede della Lega per il candidato sindaco. Il partito li caccia

 
LecceNel Leccese
Ruba 200 libri antichi da casa di un anziano: denunciato a Taviano

Ruba 200 libri antichi da casa di un anziano: denunciato a Taviano

 
MateraIl caso
matera bari

Matera, svaligiavano appartamenti: in manette 3 ladri baresi

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 

Scoperta tomba messapica nel cortile di una scuola del Brindisino

Il ritrovamento durante i lavori per la realizzazione dell'impianto antincendio dell'istituto. Nella tomba sono stati trovati scheletri e reperti vari
BRINDISI - Una tomba di origine messapica, risalente al IV secolo avanti Cristo, è stata scoperta a Ceglie Messapica, nel Brindisino, all'interno del cortile di un edificio scolastico dove erano in corso lavori per la realizzazione dell'impianto antincendio. Nella tomba sono stati trovati scheletri e reperti vari.
La scoperta è stata fatta dagli operai addetti allo scavo, che hanno notato un cunicolo. Un esame più approfondito, ha permesso di accertare che si trattava di una tomba che all'interno custodiva scheletri e reperti archeologici. Del ritrovamento è stata avvisata la sovrintendenza per i beni archeologici della Puglia che ha già compiuto un sopralluogo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400