Venerdì 18 Gennaio 2019 | 06:40

Ilva - Bloccato un ponte a Taranto

Sit-in dei dipendenti dello stabilimento siderurgico fra la città vecchia e la strada statale 7 Appia, nell'ambito della vertenza (con lo sciopero di 4 ore di Fim, Fiom e Uilm) per la sicurezza in azienda. A Bari vertice con il presidente della giunta regionale, Vendola
Ilva Taranto TARANTO - Circa mille lavoratori dello stabilimento siderurgico Ilva di Taranto hanno bloccato il ponte di pietra che collega la città vecchia alla statale 7 Appia. La manifestazione di protesta coincide con uno sciopero di quattro ore proclamato dai sindacati dei metalmeccanici Fim, Fiom e Uilm nell'ambito della vertenza-sicurezza.
Lo sciopero rientra in una serie di astensioni dal lavoro a scacchiera decise nei giorni scorsi dai sindacati. Oggi hanno scioperato i lavoratori dell'area laminazione. A giudizio dei sindacati, l'astensione dal lavoro è stata alta. Per l'azienda, secondo quanto riferito dall'ufficio stampa del gruppo Riva, hanno scioperato circa 300 lavoratori su 1400 dell'area laminazione, pari al 21% dell'organico, causando «scarsa ripercussione» sull'attività produttiva.
Sulla vertenza Ilva, a Bari in giornata vertice fra i rappresentanti sindacali ed il presidente della giunta della Regione Puglia, Vendola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400