Sabato 19 Gennaio 2019 | 09:43

Foggia - Morto un bambino rom

Aveva 10 anni ed abitava con i genitori nel campo attrezzato nel Borgo Arpinova. Il suo corpo è stato trovato dai Vigili del fuoco in un vascone per l'irrigazione, su segnalazione dei Carabinieri
Vigili del fuoco FOGGIA - Un bambino rom di circa dieci anni è stato trovato morto in un vascone per l'irrigazione nelle campagne di Borgo Arpinova, a pochi chilometri da Foggia. Del piccolo erano state avviate ricerche qualche ora fa perché i genitori avevano denunciato ai Carabinieri che non riuscivano a rintracciarlo. La morte del bambino dovrebbe essere avvenuta per annegamento dopo una caduta accidentale nel vascone.
Il ragazzino viveva insieme con i genitori nel campo per i Rom creato nel Borgo Arpinova dall'amministrazione comunale dauna.
Il corpo del piccolo è stato trovato dai Vigili del fuoco del Comando provinciale di Foggia che erano stati chiamati per prosciugare il vascone proprio per il timore che il piccolo potesse esservi caduto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400