Sabato 19 Gennaio 2019 | 07:10

Interruzione idrica a Taranto

S'è rotta una conduttura: senza'acqua a Talsano e Lama nel Tarantino. Dislocate autobotti e lavori in corso. L'Aqp avvisa poi che il 29 e il 30 agosto sarà sospesa l'erogazione a Taranto
TARANTO - Dalla prima mattinata di oggi le frazioni Talsano e Lama di Taranto stanno subendo disagi e limitazioni nel servizio di erogazione dell'acqua a causa dell'improvvisa rottura di una condotta. Squadre dell'Acquedotto pugliese hanno subito provveduto a isolare la zona e la ditta appaltatrice della manutenzione si è attivata per la riparazione.
Secondo quanto rende noto l'Aqp, il normale servizio potrà essere ripristinato a partire dalle primissime ore di domani, sabato 26 agosto. Nel frattempo l'Acquedotto pugliese ha dislocato dieci autobotti nel territorio interessato per assicurare forniture integrative ai cittadini limitando così i disagi grazie al contributo di una seconda linea di alimentazione verso Talsano e Lama, che è pienamente efficiente.

ANCHE 29 E 30 SENZ'ACQUA
Per realizzare un by-pass idrico alle condotte di adduzione al serbatoio di Taranto (lato San Giorgio Jonico), il 29 e il 30 agosto prossimi sarà sospesa temporaneamente a Taranto l'erogazione idrica.
Nè da notizia l'Acquedotto pugliese in una nota nella quale precisa che la sospensione dell'erogazione riguarderà i quartieri Solito-Corvisea ed Italia Montegranaro e avrà la durata di circa dieci ore, dalle 8 alle 18 di ciascun giorno. Il by-pass sarà realizzato per consentire il prolungamento della pista dell'aeroporto di Taranto-Grottaglie.
Per limitare i disagi - assicura l'Aqp - verrà assicurato un servizio integrativo di fornitura mediante autobotti, dislocate nei pressi del comando di polizia municipale di quartiere.
Ulteriori informazioni potranno essere richieste ai numeri 800/735735 e 099/4538151.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400