Domenica 19 Maggio 2019 | 18:59

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
Cornacchini: "Daremo battaglia ad AvellinoDimostreremo di essere la squadra più forte"

Cornacchini: «Ad Avellino dimostreremo di essere la squadra più forte»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceQuesta mattina
Lecce, assalto al gazebo Lega in centro: una ragazza contusa. Martedì atteso Salvini

Lecce, assalto a gazebo Lega in centro: 17enne contusa. Martedì atteso Salvini

 
BatTrasporti
Ferrovie: l'Alta Velocità arriva a Barletta, due Frecciargento da e per Roma

Ferrovie, il Mit annuncia: in Puglia nuovi servizi sull'Alta velocità. Ma non esiste

 
TarantoNel tarantino
Manduria, anziano pestato a morte da baby-gang: altri 4 minori indagati

Manduria, anziano pestato a morte da baby-gang: altri 4 minori indagati

 
FoggiaNel foggiano
Chieuti, uomo morì durante corsa buoi: animalisti chiedono lo stop a Emiliano

Chieuti, uomo morì durante corsa buoi: animalisti chiedono lo stop a Emiliano

 
Brindisinel brindisino
Latiano, crolla solaio di scuola in ristrutturazione: grave operaio

Latiano, crolla solaio di scuola in ristrutturazione: grave operaio

 
PotenzaA ripacandida
Si ustiona mentre accende il camino: grave un 20enne nel Potentino

Si ustiona mentre accende il camino: grave un 20enne nel Potentino

 

i più letti

Da Foggia i microchip nelle targhe dei motorini

I dispositivi verranno prodotti nella locale Cartiera dell'Istituto Poligrafico Zecca dello Stato. Serviranno in caso di smarrimento e furto e per la verifica delle norme di sicurezza stradale
FOGGIA - L'Istituto Poligrafico Zecca dello Stato avvierà nella Cartiera di Foggia la produzione di microchip per le targhe dei motorini. La decisione è stata resa nota nel corso di un incontro tra il direttore generale dell'Istituto, Alfredo Iavarazzo, e rappresentanti della Regione Puglia e del Comune di Foggia. I dispositivi che verranno prodotti nello stabilimento consentiranno di recuperare più facilmente i motorini in caso di smarrimento e di furto e rendere più agevole l'applicazione e la verifica delle norme di sicurezza stradale e di circolazione.
Per la produzione dei microchip e la diffusione su larga scala della nuova tecnologia (R-feed Radio frequency identification) sarà realizzato nel Poligrafico di Foggia un centro di ricerca avanzato che vedrà il coinvolgimento del Cetma, il centro di ricerche dell'Università di Lecce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400