Lunedì 21 Gennaio 2019 | 20:45

La Gdf di Bari blocca 32 kg di cocaina

Grossa operazione antidroga dei militari del "Goa" alla barriera autostradale di Ventimiglia. La "spedizione" - che vale oltre un milione e mezzo di euro - proveniva dalla Francia su un tir greco: arrestato l'autista
Guardia di finanza - Sequestro di eroina VENTIMIGLIA (Imperia) - Un carico di 32 chilogrammi di cocaina è stato sequestrato dai militari del Goa (Gruppo operativo antidroga) della Guardia di Finanza di Bari, alla barriera autostradale di Ventimiglia. Lo stupefacente viaggiava su un autoarticolato greco fermato in ingresso dalla Francia.
L'operazione, scattata sabato e illustrata oggi, ha portato all'arresto del corriere, Kostantinos Kritsotakis, 51 anni, di Agios Myron (Grecia), autista del Tir.
La droga era stata suddivisa in 30 pani, di circa un chilogrammo ciascuno. Oggi c'è stata la convalida dell'arresto, in Tribunale a Sanremo, da parte del giudice per le indagini preliminari Anna Bonsignorio. Indagini sono in corso da parte delle fiamme gialle per stabilire provenienza e destinazione della cocaina.
Il valore complessivo della droga sequestrata si aggira su 1,5 milioni di euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400