Venerdì 22 Febbraio 2019 | 03:34

NEWS DALLE PROVINCE

MateraIl caso
Frana Pomarico, la Regione dà l'ok allo stato d'emergenza

Frana Pomarico, la Regione dà l'ok allo stato d'emergenza

 
GdM.TVIl video appello
Emma «tifa» per Chiara, studentessa di Barletta vittima di un incidente in Spagna

Emma «tifa» per Chiara, studentessa di Barletta vittima di un incidente in Spagna

 
HomeAmbiente
Bari, in arrivo il Treno verde di Legambiente per misurare la qualità dell'aria

Bari, in arrivo il Treno verde di Legambiente per misurare la qualità dell'aria

 
PotenzaL'iniziativa
A Vietri di Potenza se adotti un cane non paghi la Tari

A Vietri di Potenza se adotti un cucciolo dal canile non paghi la Tari

 
HomeLa decisione
Puglia, il Consiglio approva la fusione tra Presicce e Acquarica

Puglia, il Consiglio approva la fusione tra Presicce e Acquarica

 
BrindisiA ceglie messapica
Incendiarono 5 auto e il prospetto di un palazzo nel Brindisino: catturato uno dei responsabili

Incendiarono 5 auto e il prospetto di un palazzo nel Brindisino: catturato uno dei responsabili

 
TarantoArrestato pregiudicato
Litiga con i genitori, polizia trova in camera una pistola

Litiga con i genitori, polizia trova in camera una pistola

 
FoggiaHanno agito in quattro
Tir carico di sigarette assaltato nel Foggiano, nessun ferito

Tir carico di sigarette assaltato nel Foggiano, nessun ferito

 

Andria - Interviene durante rapina: ferito

Il giovane era accorso per aiutare un commerciante in difficoltà come vittima di una rapina. E' stato ferito alla gamba con un colpo di pistola sparato dai ladri in fuga
ANDRIA (BARI) - Un giovane che era accorso per aiutare un commerciante di Andria durante un tentativo di rapina è stato ferito alla gamba sinistra con un colpo di pistola sparato dai malfattori in fuga. Il ferito - del quale non è stato reso noto il nome - è attualmente ricoverato nell'ospedale cittadino, dove i medici lo hanno giudicato guaribile in una trentina di giorni.
Secondo la ricostruzione dell'accaduto fornita dalla Polizia, ieri sera due persone con il passamontagna e armate con pistola avrebbero tentato di impossessarsi del danaro in cassa in un negozio di televisori in via Bisceglie, alla periferia cittadina. Il titolare, che stava per chiudere il locale, ha reagito strappando il passamontagna a uno dei due, i quali a quel punto hanno desistito dal compiere la rapina. All'esterno del negozio, nel frattempo, erano accorsi alcuni conoscenti del commerciante.
Appena usciti dal locale, i malfattori, forse sorpresi da quanto stava accadendo, hanno sparato alcuni colpi di pistola in aria per riuscire a fuggire; uno dei proiettili ha colpito il giovane sopraggiunto per aiutare il commerciante. A quel punto i rapinatori hanno proseguito la loro fuga a piedi.
Indagini sono in corso per identificare i due.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400