Venerdì 18 Gennaio 2019 | 13:01

A studentessa barese il 20° «Certamen Horatianum»

Giulia Tartaglia, del liceo classico «Quinto Orazio Flacco», ha battuto 204 concorrenti delle seconde classi di 111 licei italiani ed europei nell'ambito del concorso che si svolge a Venosa (Potenza)
POTENZA - Giulia Tartaglia, del liceo classico «Quinto Orazio Flacco» di Bari, ha vinto la ventesima edizione del «Certamen Horatianum», che si svolge a Venosa (Potenza) e a cui hanno partecipato quest' anno 205 studenti delle seconde classi di 111 licei italiani ed europei.
Tartaglia ha preceduto Luca Viti, anch' egli studente del «Flacco» di Bari, Giuseppe Pica (liceo «Vico» di Nocera Inferiore), Giacomo Raho («Palmieri» di Lecce) e Chiara Monti («Aristofane» di Roma). Nella sezione riservata agli stranieri, il premio è stato assegnato ex aequo a due studenti di due licei di Vienna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400