Martedì 22 Gennaio 2019 | 23:44

Foggia - Favori a clandestini

Lo hanno scoperto i carabinieri della stazione di Carapelle (Fg). Un uomo ed una donna affittavano appartamenti a extracomunitari irregolari sul territorio italiano
FOGGIA - Affittavano appartamenti a extracomunitari irregolari sul territorio italiano. Lo hanno scoperto i carabinieri della stazione di Carapelle che in un'operazione messa a segno ieri mattina hanno denunciato due persone, un uomo di 43 anni e una donna di 53 anni. Per loro le accuse sono di favoreggiamento all'immigrazione clandestina. Da diverse settimane i militari del piccolo centro del foggiano stavano controllando le abitazione di Carapelle dove vivono numerosi extracomunitari per i lavori stagionali nei campi.
Proprio alcuni giorni fa i carabinieri di Orta Nova avevano arrestato due extracomunitari che vivevano a Carapelle perchè irregolari e inottemperanti all'ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale. Secondo quanto accertato dalle indagini degli investigatori i denunciati affittavano gli appartamenti a 350 euro mensili al posto letto. Le denunce sono scattate dopo tutta una serie di accertamenti particolari e visure catastali anche per verificare che i due italiani coinvolti nella vicenda fossero a conoscenza che gli extracomunitari a cui avevano affittato gli appartamenti erano irregolari e privi di documenti. Sono già otto fino ad oggi gli italiani, proprietari di appartamenti denunciati, negli ultimi mesi, dai carabinieri della compagnia di Foggia con l'accusa di aver favorito l'immigrazione clandestina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400