Domenica 20 Gennaio 2019 | 08:07

I deputati pugliesi

Nell'elezione per la Camera dei deputati in Puglia l'Unione ha ottenuto in tutto 23 seggi, mentre 21 sono i seggi assegnati alla Cdl
BARI - Nell'elezione per la Camera dei deputati in Puglia l'Unione ha ottenuto in tutto 23 seggi, mentre 21 sono i seggi assegnati alla Cdl.

Questi nel dettaglio gli eletti nelle varie liste secondo i dati forniti dalla Prefettura.
Ulivo: 14 deputati. Sono eletti: Massimo D'Alema, Giuseppe Fioroni, Paolo De Castro, Michele Bordo, Gero Grassi, Alba Sasso, Allam Khaled Fouad, Teresa Bellanova, Ludovico Vico, Giovanni Carbonella, Salvatore Tomaselli, Giuseppe Caldarola, Massimo Donadi, Nicola Rossi.
Se alcuni esponenti politici nazionali come Fioroni dovessero optare per altri collegi, i successivi nella lista sono Giusi Servodio e Vincenzo Vita.
Rifondazione Comunista, tre seggi: Fausto Bertinotti, Pietro Folena e Franco Russo. In caso di opzione di Bertinotti per altri collegi entrerebbe Donatella Duranti.
Rosa nel Pugno, due seggi: Emma Bonino ed Enrico Boselli. Primi dei non eletti, Roberto Villetti, Daniele Capezzone e Onofrio Introna.
Comunisti Italiani, un seggio: Oliviero Diliberto (primo dei non eletti Pino Sgobio).
Verdi, un seggio: eletto Pecoraro Scanio, primi dei non eletti Grazia Francescato e Mimmo Lomelo.
Italia dei Valori, un seggio: Antonio Di Pietro, primo dei non eletti Pino Pisicchio.
Udeur, un seggio: Rocco Pignataro.

Per il centrodestra, Forza Italia ha ottenuto 12 seggi: eletti Silvio Berlusconi, Claudio Scajola, Raffaele Fitto, Donato Bruno, Antonio Leone, Luigi Vitali, Angelo Sanza, Simeone di Cagno Abbrescia, Giuseppe Reina, Pietro Franzoso, Simonetta Licastro Scardino e Gabriella Carlucci. Primi dei non eletti Luigi Lazzari e Salvatore Mazzaracchio.
An ha ottenuto sei seggi: Gianfranco Fini, Francesco Amoruso, Angiola Filipponio Tatarella, Ugo Lisi, Antonio Pepe, Carmine Patarino. Primo dei non eletti Bonfiglio.
Udc, tre seggi: Pierferdinando Casini, Lorenzo Cesa, Erminia Mazzoni. Primi dei non eletti Michele Tucci e Salvatore Greco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400