Sabato 25 Maggio 2019 | 19:01

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIn largo Risorgimento
Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

 
LecceDopo un raid
Lecce, pestato e ferito da un colpo d'arma da fuoco: arrestato 53enne

Lecce, pestato e ferito da un colpo d'arma da fuoco: arrestato 53enne

 
BrindisiUn 48enne
Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

 
MateraImpianto Intrec
Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

 
TarantoDai carabinieri
Marina di Ginosa, abusi edilizi: sequestrato un lido

Marina di Ginosa, abusi edilizi: sequestrato un lido

 
BariL'inchiesta
Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

 
PotenzaControlli del Noe
Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

 
BatNella Bat
Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

 

i più letti

600mila euro per Ausl Taranto 1

Lo stanziamento deciso dalla giunta regionale per una nuova Tac e rinnovare il parco ambulanze. I fondi provengono dalla legge regionale 17 del 2005
BARI - L'Ausl Taranto 1 ha ottenuto dalla giunta regionale pugliese finanziamenti per 600mila euro per acquistare una nuova Tac e per rinnovare il parco ambulanze. Ne dà notizia in una dichiarazione il vicepresidente del Consiglio regionale pugliese, Luciano Mineo, il quale spiega che 500mila euro sono stati stanziati per l'acquisto di una nuova Tac e 100mila per il rinnovo del parco ambulanze.
I fondi - spiega Mineo - provengono dalla legge regionale 17 del 2005, in base alla quale la giunta è autorizzata «a utilizzare la somma di 7 milioni di euro da destinare al completamento dei servizi di radioterapia, all'acquisto, aggiornamento o rinnovo di apparecchiature diagnostiche finalizzate alla riduzione dei tempi di attesa delle prestazioni sanitarie, nonchè al rinnovo del parco ambulanze».
«La direzione sanitaria tarantina - conclude - dovrà adesso occuparsi della localizzazione delle nuove apparecchiature».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400