Venerdì 24 Maggio 2019 | 03:14

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl candidato
Comunali, Di Rella: centrodestra alternativa al declino

Comunali Bari, Di Rella: centrodestra alternativa al declino

 
MateraSanità
Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

 
PotenzaStatale 653
Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

 
BatLa sentenza
Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

 
BrindisiNel brindisino
Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

 
Tarantonel tarantino
Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

 
LecceSenza lavoro
Povertà: a Lecce aumentano disoccupati in fila a emporio solidale

Povertà: aumentano disoccupati in fila a emporio solidale

 
FoggiaLo studio
Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

 

i più letti

Taranto - Muore dopo furto

Un ladro è caduto da un balcone al quinto piano ed è morto dopo aver portato a segno un furto in appartamento. Stava cercando di passare in un altra abitazione
TARANTO - Aveva rubato in un appartamento e voleva tentare un altro colpo passando di balcone in balcone, ma ha perso l'equilibrio ed è precipitato dal quinto piano, morendo sul colpo. E' accaduto nella tarda serata di ieri a Taranto; l'uomo è Giuseppe De Sury, di 62 anni, originario di Napoli ma residente a Taranto, già conosciuto dalle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio.
L'uomo si era arrampicato su una impalcatura edile forzando la finestra di un appartamento in via Veneto, dove in quel momento non c'era nessuno, e aveva portato via alcuni gioielli. Ritornato all'esterno, ha cercato di raggiungere un altro appartamento in via Campania passando di balcone in balcone ma non ce l'ha fatta ed è caduto.
Quando sul posto sono giunti i carabinieri, avvertiti da alcuni passanti, si è pensato inizialmente ad un suicidio; poi indosso a De Sury sono stati trovati i gioielli rubati, oltre ad una pinza e un cacciavite serviti per forzare la finestra dell'appartamento svaligiato. E' stato così possibile ricostruire l'accaduto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400