Lunedì 17 Giugno 2019 | 07:03

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Il Monopoli sulle tracce di Barretoriparte dalla Puglia l'avventura ?

Il Monopoli sulle tracce di Barreto, riparte dalla Puglia l'avventura ?

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'incidente
Cavallino, ragazze travolte da auto pirata: una 22enne è in comaE a Putignano investiti 3 ciclisti

Cavallino, due ragazze in scooter travolte da auto pirata: 22enne in coma
E a Putignano investiti 3 ciclisti Vd

 
BariIncidente stradale
Putignano, tre ciclisti travolti sulla statale 172: uno è grave + VIDEO +

Putignano, tre ciclisti travolti sulla statale 172: uno è grave

 
TarantoL'annuncio
Taranto, pompiere morto in servizio: il distaccamento sarà a suo nome

Taranto, pompiere morto in servizio: il distaccamento sarà a suo nome

 
HomeSport
Vela, regata Brindisi-Corfù: il vento sposta traguardo a Merlera

Vela, regata Brindisi-Corfù: il vento sposta traguardo a Merlera

 
MateraL'annuncio dell'ANAS
Viabilità, arriva lo spartitraffico sulla Basentana

Viabilità, arriva lo spartitraffico sulla Basentana

 
PotenzaLa richiesta
S. Carlo di Potenza, l’ira degli esclusi al concorso per infermieri

S. Carlo di Potenza, l’ira degli esclusi al concorso per infermieri

 
FoggiaL'atto di accusa
Foggia, case a luci rosse: 50 euro al giorno d'affitto per prostituirsi

Foggia, case a luci rosse: 50 euro al giorno d'affitto per prostituirsi

 
BatTragedia sfiorata
Sedicenne cade a Trani dal muro della Villa sul mare: paura e fratture

Sedicenne cade a Trani dal muro della Villa sul mare: paura e fratture

 

i più letti

Foggia - Arrestato polacco per violenza

Cyprian Kierner si ubriacava e alzava le mani contro la giovane compagna. A denunciare le percosse alcuni vicini. Presenti anche due bimbi di 7 e 3 anni
FOGGIA - Un cittadino polacco di 25 anni, Cyprian Kierner è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Foggia con l'accusa di maltrattamenti in famiglia, lesioni e minacce personali. Sabato sera al 112 sono giunte diverse telefonate di cittadini che segnalavano la presenza di una lite all'interno del parcheggio di un centro commerciale a Foggia. Giunti sul posto i imitari hanno trovato una ragazza polacca di 25 anni e un bambino di 7 che piangevano e la donna con il volto tumefatto. Ai militari la 25enne ha raccontato che poco prima il marito l'aveva picchiata allontanandosi poi con un altro bambino di soli tre anni.

Sono subito partite le indagini e dopo un quarto d'ora l'uomo è stato rintracciato nascosto dietro una panchina con in braccio il figlioletto e una bottiglia di birra. Nel pomeriggio di sabato i quattro erano stati fermati, a bordo di un'auto, da un carabiniere di quartiere che si era insospettito perchè la donna stava piangendo. Al militare la polacca aveva riferito che non c'era alcun problema. La sera, invece, la donna ha raccontato tutto dicendo che il marito la picchiava quasi ogni giorno, dopo aver bevuto. La donna e il figlio più grande sono stati medicati al pronto soccorso di Foggia dove i sanitari li hanno giudicati guaribili in sette e due giorni. Poichè da alcuni giorni la mamma e i due bambini, vivevano in auto i carabinieri hanno contattato un'amica di Orta Nova che li ha ospitati in attesa di una sistemazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE