Venerdì 24 Maggio 2019 | 05:19

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl candidato
Comunali, Di Rella: centrodestra alternativa al declino

Comunali Bari, Di Rella: centrodestra alternativa al declino

 
MateraSanità
Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

 
PotenzaStatale 653
Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

 
BatLa sentenza
Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

 
BrindisiNel brindisino
Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

 
Tarantonel tarantino
Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

 
LecceSenza lavoro
Povertà: a Lecce aumentano disoccupati in fila a emporio solidale

Povertà: aumentano disoccupati in fila a emporio solidale

 
FoggiaLo studio
Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

 

i più letti

Presicce, «Puliamo il mondo» a misura di bambino

L'Amministrazione del comune ha aderito alla dodicesima edizione dell'iniziativa di Legambiente in collaborazione con l'Anci e la Società Speleologica Italiana. I giorni 23, 24 e 25 settembre parteciperanno bimbi di asilo, elementari e medie
• Anche Ostuni... pulisce il mondo
A Presicce «Puliamo il mondo» è anche a misura di bambino.
L'Amministrazione comunale, patrocinata dalla regione Puglia e dalla Provincia di Lecce, ha infatti aderito alla dodicesima edizione di «Puliamo il Mondo», iniziativa organizzata da Legambiente in collaborazione con l'Anci e con la Società Speleologica Italiana, versione italiana dell'internazionale Clean Up The World.
«I tre giorni, 23, 24 e 25 settembre- afferma l'assessore all'Ambiente Salvatore Zingarello - hanno quale scopo fondamentale di consentire ai ragazzi di "toccare con mano" e prendere cognizione delle situazioni connesse allo smaltimento dei rifiuti, nella speranza di far crescere una progressiva sensibilizzazione sul problema e la divulgazione delle tematiche ambientali attinenti alle politiche di riduzione della "produzione dei rifiuti a monte" e di "riciclaggio spinto". Ciò consente di incentivare la creazione di un rapporto di collaborazione attiva tra i cittadini ed istituzioni locali.
Ogni passo in più verso la tutela dell'ambiente è un piccolo successo per il miglioramento del futuro di noi tutti. E' dunque un impegno importante che appartiene all'intera comunità».
Nella manifestazione saranno coinvolti i bambini delle classi terze della scuola d'infanzia e gli scolari delle classi quinte della scuola primaria che venerdì 23 si cimenteranno nella riutilizzazione artistica dei rifiuti recuperabili raccolti da loro stessi e portati a scuola.
I ragazzi della scuola secondaria di primo grado delle classi terze invece, sabato 24, saranno accompagnati in una visita guidata presso la discarica di Ugento in località Burgesi.
Domenica 25 sarà la volta di tutta la popolazione di Presicce, invitata a partecipare alla «giornata ecologica»con alle ore 9 la pulizia del Parco Arditi, alle 13 colazione al sacco offerta dagli sponsor e alle 15 inizio della festa con l'animazione sul tema dell'ambiente a cura del gruppo teatrale «L'avamposto». Per finire, estrazione e consegna dei premi offerti dagli sponsor.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400