Mercoledì 19 Giugno 2019 | 21:24

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Dazn e il Bari anche in serie CFunziona l'accordo in televisione

Dazn e il Bari anche in serie C: funziona l'accordo in televisione

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatMaltrattamento di animali
Trani, cane trascinato da un'auto, Bottaro: «Bestia non la passerai liscia»

Trani, cane trascinato da un'auto, Bottaro: «Bestia non la passerai liscia»

 
PotenzaUdienza a dicembre
Potenza, sfruttavano prostitute (anche una minore): processo per 9

Potenza, sfruttavano prostitute (anche una minore): processo per 9

 
BrindisiNel Brindisino
La storia dell'olio evo pugliese nel museo di Torre Santa Susanna

La storia dell'olio evo pugliese nel museo di Torre Santa Susanna

 
BariLe indagini
Bari, bancarotta società Gruppo Degennaro: 4 indagati

Bari, bancarotta per la società Gruppo Degennaro: 4 indagati

 
FoggiaIl processo
Foggia, uccise la moglie a coltellate: condannato anche in appello all'ergastolo

Foggia, uccise la moglie a coltellate: condannato anche in appello all'ergastolo

 
LecceEnoturismo
Suoni e Sapori del Salento: a Otranto premi e degustazioni

Suoni e Sapori del Salento: a Otranto premi e degustazioni

 
TarantoArcelor Mittal
ArcelorMittal: «Se decreto crescita resta così, impossibile gestire stabilimento»

Ex Ilva, «Se dl crescita resta così, impossibile gestire stabilimento»

 
MateraL'operazione
Caporalato, sequestri per 7 milioni nel Materano

Caporalato, sequestri per 7 milioni nel Materano: 4 imprenditori indagati

 

i più letti

Otranto - Ricerche per cabinato

Ad allertare la Guardia costiera è stato un custode del porticciolo di Castro, preoccupato per non avere visto rientrare l'imbarcazione con a bordo una intera famiglia
CASTRO (LECCE) - Perlustrazioni sono in corso nel Canale d'Otranto per rintracciare un cabinato di sei metri con una famiglia di otto persone a bordo (genitori e sei figli, tutti minorenni) del quale dal pomeriggio di ieri non si hanno più notizie. Alle ricerche partecipano cinque unità navali della Guardia costiera di Gallipoli e di Otranto.
Ad allertare verso le ore 23 di ieri la Guardia costiera di Otranto è stato un custode del porticciolo di Castro, preoccupato per non avere visto rientrare l'imbarcazione con a bordo la famiglia di Conversano (Bari). Le ricerche, tuttora in corso, hanno interessato Otranto e Santa Maria di Leuca, fino a 30 miglia al largo. Sia ieri sia oggi le condizioni del mare sono buone.
La Guardia Costiera ha anche contattato i parenti dei diportisti, che non sono stati in grado di fornire elementi utili alle ricerche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie