Lunedì 20 Maggio 2019 | 19:53

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
Cornacchini: "Daremo battaglia ad AvellinoDimostreremo di essere la squadra più forte"

Cornacchini: «Ad Avellino dimostreremo di essere la squadra più forte»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'evento
Ecco «Bitonto cortili aperti» con la guida di 800 studenti

Ecco «Bitonto cortili aperti» con la guida di 800 studenti

 
BrindisiL'appello di Adelina
Da 20 anni a Brindisi: «Sono malata datemi la cittadinanza»

Da 20 anni a Brindisi: «Sono malata datemi la cittadinanza»

 
PotenzaComando provinciale
Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

 
BatSanità
Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

 
HomeLa visita
Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

 
TarantoIl caso
Furti di rame da Ferrovie Sud Est: 5 denunce nel Tarantino

Furti di rame da Ferrovie Sud Est: 5 denunce nel Tarantino

 
LecceIl sopralluogo
Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato»

Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato» FT
Ulivi infetti anche nel Tarantino

 
MateraAi domiciliari
Matera, minaccia moglie e la picchia davanti ai figli, arrestato

Matera, minaccia moglie e la picchia davanti ai figli, arrestato

 

i più letti

Rubati cavi elettrici nel barese, treni in ritardo

Il furto compiuto all'alba a Giovinazzo ha provocato per i convogli diretti verso nord un ritardo di mezz'ora, mentre quelli per il Sud di più, circa 50 minuti
Rubati cavi elettrici nel barese, treni in ritardo
GIOVINAZZO (BARI) - Un furto di cavi elettrici e metallici compiuto stamani intorno alle 4,30 nei pressi della stazione ferroviaria di Giovinazzo (Bari) ha provocato avarie nelle apparecchiature di segnalazione del transito dei treni. I cavi sono stati tranciati e portati via dai ladri.
Attualmente i convogli diretti verso nord viaggiano con un ritardo di mezz'ora, mentre quelli diretti a Sud accumulano un ritardo medio di 50 minuti. Sul posto stanno lavorando i tecnici della società 'Rfì, che sono riusciti a ripristinare parzialmente i collegamenti.
Secondo le previsioni delle Ferrovie dello Stato, serviranno almeno un paio d'ore prima di poter ripristinare la normalità nei collegamenti ferroviari. Sul furto indagano la squadra di polizia giudiziaria della Polfer di Bari e i carabinieri della stazione di Giovinazzo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400