Venerdì 24 Maggio 2019 | 05:44

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl candidato
Comunali, Di Rella: centrodestra alternativa al declino

Comunali Bari, Di Rella: centrodestra alternativa al declino

 
MateraSanità
Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

 
PotenzaStatale 653
Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

 
BatLa sentenza
Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

 
BrindisiNel brindisino
Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

 
Tarantonel tarantino
Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

 
LecceSenza lavoro
Povertà: a Lecce aumentano disoccupati in fila a emporio solidale

Povertà: aumentano disoccupati in fila a emporio solidale

 
FoggiaLo studio
Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

 

i più letti

Incidenti - Tre morti nel Tarantino

Ferragosto di sangue per due diversi incidenti nella provincia di Taranto. Tra le vittime una madre con il figlio ed un giovane motociclista
TARANTO - Due morti e quattro feriti, due dei quali in gravi condizioni: è il bilancio di uno scontro frontale tra due autovetture sulla SS 7, nei pressi di Castellaneta, la notte di Ferragosto.Le vittime, Domenico Stasolla, di 23 anni e sua madre, Rosa Cuscito, di 49 anni, sono decedute sul colpo. L'incidente è accaduto poco dopo l'1,30, e sul posto è intervenuta la polizia stradale ed i vigili del fuoco. La moglie di Stasolla, in stato interessante, e la figlioletta di dieci mesi, sono stati ricoverati in prognosi riservata.

SCONTRO TRA MOTO E AUTO, 1 MORTO
Prima uno scontro frontale con un'auto, poi lo schianto contro un muro. Così è morto ieri sera Antonio Mimosa, un giovane motociclista di 22 anni che stava percorrendo una strada provinciale nei pressi di Talsano, nel tarantino. La moto di grossa cilindrata sulla quale viaggiava il giovane centauro si è scontrata frontalmente con un'auto che proveniva dal senso di marcia opposto e poi è finita contro un muro, incendiandosi.
Nonostante l'arrivo immediato dei soccorritori e dei vigili della sezione infortunistica della stazione di Taranto, per il motociclista non c'è stato nulla da fare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400