Sabato 25 Maggio 2019 | 07:13

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Speciale Elezioni 2019Verso il voto
Comunali, Decaro: «La nostra è una storia straordinaria: Bari è più moderna e europea»

Comunali, Decaro: «La nostra è una storia straordinaria: Bari è più moderna e europea»

 
PotenzaAuto e motori
Melgi, record in Fca: è stata prodotta la 500millesima Fiat 500 X

Melfi, record in Fca: è stata prodotta la 500millesima Fiat 500 X

 
TarantoA Grottaglie
Non si ferma all'alt e investe un poliziotto: arrestato 46enne

Non si ferma all'alt e investe un poliziotto: arrestato 46enne

 
LecceL'episodio domenica scorsa
Lecce, assalto a gazebo Lega: denunciati 5 uomini e 2 donne di area anarchica

Lecce, assalto a gazebo Lega: denunciati 5 uomini e 2 donne di area anarchica

 
BatNella Bat
Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

 
BrindisiLa segnalazione
Brindisi: cous-cous a mensa, i genitori protestano

Brindisi: cous-cous a mensa, i genitori protestano

 
MateraSanità
Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

Ospedale Tinchi, nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

 

i più letti

Atr Bari-Djerba - Esclusa pista carburante

I primi accertamenti effettuati dai periti delle procure di Palermo e Bari (che indagano sul disastro dell'Atr 72, precipitato in mare sabato scorso): nessun residuo nella cisterna, pulito il filtro del motore dell'aereo. Il Comune di Bari promuove un Comitato vittime e superstiti Atr
PALERMO - I primi accertamenti effettuati dai periti delle procure di Palermo e Bari, che indagano sul disastro dell'Atr 72, precipitato in mare sabato scorso, sembrerebbero portare all' esclusione della cosiddetta pista del «carburante».
Dalle primi analisi fatte nel capoluogo pugliese sulla cisterna in cui si trovava il cherosene utilizzato per rifornire il velivolo non sarebbe emersa la presenza di residui tanto che la Procura di Palermo ne ha ordinato il dissequestro. Continuano, però, le analisi sul carburante.
Esiti negativi hanno avuto anche i controlli eseguiti sul filtro del motore del velivolo, risultato pulito.
Con l' affievolirsi dei sospetti sulla presenza di impurità nel cherosene dell' aereo va prendendo forza l'ipotesi che a causare la tragedia sia stato un concorso di cause: la rottura del primo motore e un probabile errore del pilota che avrebbe causato lo spegnimento del secondo motore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400