Domenica 23 Febbraio 2020 | 05:44

Il Biancorosso

Calcio
Bari, mister Vivarini srpona i suoi prima della trasferta contro la Cavese: «Siamo nel momento clou del torneo»

Bari, mister Vivarini sprona i suoi: «Siamo nel momento clou del torneo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiasos sicurezza
Foggia, nelle campagne torna il Far West

Foggia, nelle campagne torna il Far West

 
Barila decisione
Popolare di Bari, De Angelis nominato direttore generale

Popolare di Bari, De Angelis nominato direttore generale

 
BatTragedia sfiorata
Barletta, agguato in via Callano, ferito un 53enne sparato alle spalle

Barletta, agguato in via Callano, ferito un 53enne sparato alle spalle

 
BrindisiIl caso
«Rifiuti pericolosi sul traghetto partito da Brindisi», la denuncia di un giornalista

«Rifiuti pericolosi sul traghetto partito da Brindisi», la denuncia di un giornalista

 
PotenzaI controlli
Melfi, guida «Panda» rubata, fermato nel Foggiano

Melfi, guida «Panda» rubata, fermato nel Foggiano

 
Tarantol'illustrazione
Diodato nella sua Taranto: l'omaggio di un artista è virale

Diodato nella sua Taranto: lunedì attestato benemerenza dal Comune

 
LecceNel Salento
Patù, in vendita monumento nazionale: scoppia il caso «Centopietre»

Patù, in vendita monumento nazionale: scoppia il caso «Centopietre»

 
Materanel Materano
Scanzano Jonico, ubriaco picchia la compagna e la manda in ospedale: arrestato

Scanzano Jonico, ubriaco picchia la compagna e la manda in ospedale: arrestato

 

i più letti

Andria, all’ospedale Bonomo sei nuove sale operatorie

di MICHELE PALUMBO
ANDRIA - Sono state inaugurate le nuove sale operatorie dell’ospedale “Lorenzo Bonomo” di Andria. Sono sei, quattro sale grandi e due più piccole. Erano attese da anni, visto che i lavori per realizzarle iniziarono nel 2007. Ma ora, nonostante i ritardi e le polemiche che hanno accompagnato i lavori in questi anni, quello che è importante è che il “Bonomo”, in attesa che venga costruito il nuovo, possa contare su sale operatorie nuove
• Bari, un nuovo metodo per l’analisi del cuore
Andria, all’ospedale Bonomo sei nuove sale operatorie
di Michele Palumbo

ANDRIA - Sono state inaugurate le nuove sale operatorie dell’ospedale “Lorenzo Bonomo” di Andria. Sono sei, quattro sale grandi e due più piccole. Erano attese da anni, visto che i lavori iniziarono nel 2007. Ma ora, nonostante i ritardi e le polemiche, quello che è importante è che il “Bonomo”, in attesa del nuovo ospedale, possa contare su sale operatorie nuove e, pure questo nuovo, su un reparto di Anestesia e Rianimazione, con otto posti letto (di cui uno in isolamento).

Le sei sale operatorie (costate 6 milioni di euro) sostituiranno gradualmente le attuali tre sale chirurgiche del presidio ospedaliero andriese. Si tratta di un importante e significativo momento di conferma e di rilancio del “Bonomo”. Non va dimenticato, infatti, che al quartiere operatorio del “Bonomo” vengono effettuati oltre 5mila interventi chirurgici in un anno (le medie? oltre 400 al mese, una quindicina al giorno). L’intero comparto operatorio, poi, comprende 75 posti letto chirurgici, 79 posti letto di discipline mediche, 16 posti letto rene e 15 day hospital. Le discipline che realizzano interventi chirurgici sono Urologia, Chirurgia, Chirurgia plastica, Ostetricia e Ginecologia, Otorinolaringoiatria, Neurochirurgia e Ortopedia. In occasione dell’inaugurazione sono stati diffusi anche altri particolari: si opera dal lunedì al venerdì (due sedute la mattina e una il pomeriggio, oltre l’urgenza), il sabato c’è una seduta la mattina (oltre l’urgenza). Ci sono 16 rianimatori a cui si aggiungono 20 infermieri di anestesia e 23 infermieri di sala operatoria. I coordinatori sono Ciro Paradiso (sala operatoria) e Franco Vurchio (Rianimazione).

“In attesa di un nuovo, grande e moderno ospedale per Andria e per il territorio – ha spiegato il direttore generale della Asl, Giovanni Gorgoni – il “Bonomo” non poteva rimanere senza le moderne e nuove sale operatorie, che diventano il punto di partenza per dotare il territorio di un nuovo ospedale. Si tratta di una palestra per il futuro, un futuro fatto di sanità sempre migliore e buona, ricordando che nella sanità c’è tanto di buono anche se poi spesso quello che c’è di negativo prende il sopravvento nella comunicazione mediatica”.

E l’assessore regionale alle Politiche della Salute, Ettore Attolini: “Si tratta della mia prima inaugurazione di una struttura, di un servizio. Naturalmente ci impegneremo a farne altre: l’inaugurazione di qualcosa, la nascita di una nuova struttura o di un nuovo servizio sono elementi di crescita anche perché in questo modo è motivato il personale. E noi vogliamo far crescere la Sanità in Puglia, vogliamo farla crescere modernizzandola, operando profonde modernizzazioni nell’intero sistema sanitario”. Il direttore sanitario del “Bonomo”, Giovanni Grilli, ha ricordato che “le nuove sale operatorie e il nuovo reparto di Anestesia e Rianimazione derivano da un grande lavoro che ha visto l’impegno di tanti. I primi interventi chirurgici nelle nuove sale operatorie, già programmati, saranno effettuati dalle unità operative di Chirurgia plastica, il prossimo 21 marzo, e Otorinolaringoiatria il 22 marzo. L’attività operatoria nelle nuove sale andrà a pieno regime entro il 26 marzo”.

Naturalmente l’attesa è enorme in quanto tra le polemiche sorte in questi anni di attesa c’è stata pure quella sulla necessità del potenziamento del personale in modo da poter far concretamente funzionare le sei sale operative. Il sindaco Nicola Giorgino, prima della benedizione impartita alla struttura da don Sabino Lambo, cappellano dell’ospedale, ha ricordato: “E’ fondamentale questa modernizzazione. E bisogna sottolineare l’impegno del direttore generale Gorgoni che ha lavorato bene e celermente per aprire le sale operatorie che si attendevano da anni”. Ora bisogna attivare tutte le procedure per aprire concretamente le sale operatorie (ripetiamo: primi interventi previsti il 21 e 22 marzo; a regime entro il 26 marzo). E anche l’attività del reparti di Anestesia e Rianimazione sarà gradualmente spostata nel nuovo reparto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie