Martedì 18 Giugno 2019 | 16:55

Il Biancorosso

LA CURIOSITA'
De Laurentiis e Simeri a MykonosTutto sulle vacanze del Bari

De Laurentiis e Simeri a Mykonos. Tutto sulle vacanze del Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariAll'Università di Bari
Migrazioni, a Bari convegno con 570 relatori da tutto il mondo

Migrazioni, a Bari convegno con 570 relatori da tutto il mondo

 
HomeIl caso
Ex Ilva, operaio muore di tumore, un collega: «La fabbrica uccide»

Ex Ilva, operaio muore di tumore, lo sfogo di un collega: «La fabbrica uccide»

 
LecceSalento
Abuso d'ufficio, indagato ex presidente Provincia di Lecce Gabellone

Abuso d'ufficio, indagato ex presidente Provincia di Lecce Gabellone

 
PotenzaIl caso
Da 20 anni con un tubo nello stomaco, rimosso all'ospedale di Potenza

Da 20 anni con un tubo nello stomaco, rimosso all'ospedale di Potenza

 
BrindisiMinacce e lesioni
Brindisi, litiga con la fidanzata e le rompe il naso: denunciato

Brindisi, litiga con la fidanzata e le rompe il naso: denunciato

 
Foggianel Foggiano
Poggio Imperiale, morta Nonna Peppa, la donna più anziana d'Europa

Poggio Imperiale, morta Nonna Peppa, la donna più anziana d'Europa

 
MateraNel Materano
Boom case vacanza nel Metapontino, terza località in Italia

Boom case vacanza nel Metapontino, terza località in Italia

 
BatDal geologo Dellisanti
Minervino Murge, scoperta nuova grotta carsica

Minervino Murge, scoperta nuova grotta carsica

 

i più letti

«Pizzicata» mentre spaccia giovane coppia a Bisceglie

Rosalba Molinini, 22 anni, incinta, e Ignazio Cicolella, 31 anni, sono stati arrestati e processati per direttissima. Condannati a sei mesi di reclusione. Sospensione condizionale della pena per la donna
BISCEGLIE - Conviventi, e conniventi, sorpresi mentre spacciano droga sotto casa. E' accaduto a Bisceglie, dove la coppia, Rosalba Molinini, 22 anni, incinta, e Ignazio Cicolella, 31 anni, quest'ultimo già noto alle forze dell'ordine, vive insieme da tempo in via Tevere. Proprio sotto il portone dell'abitazione i carabinieri, l'altro giorno, hanno notato uno strano viavai.
I militari hanno deciso di intervenire: l'uomo, che era a bordo di un motorino, ha atteso l'arrivo dei militari senza batter ciglio. La donna, invece, ha cercato di guadagnare la sua abitazione, al primo piano. I carabinieri hanno bloccato entrambi e chiesto l'intervento di una vigilessa per poter effettuare la perquisizione della donna. Addosso la donna aveva dodici stecche di hashish e una "cipollina" di eroina nascosta in una tasca ricavata in una maglietta intima. Per la coppia di conviventi è scattato l'arresto ed il processo per direttissima, celebrato questa mattina. Entrambi sono stati condannati a sei mesi di reclusione: l'uomo è finito in carcere, mentre la donna, per le sue condizioni, ha ottenuto la sospensione condizionale della pena.
Paolo Pinnelli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie