Lunedì 19 Agosto 2019 | 08:35

Il Biancorosso

Coppa Italia
Bari perde ad Avellino 1-0, sfiorato gol alla fine

Bari perde ad Avellino 1-0, sfiorato gol alla fine

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiL’operazione dell’anno gdf
Fasano, sequestrati libri per oltre 1 mln di euro: messi in vendita da casa editrice fallita

Fasano, sequestrati libri per oltre 1 mln di euro: messi in vendita da casa editrice fallita

 
LecceVandalismo
Lecce, distrutto il «Tempietto» di via Rubichi. L'ira del vescovo

Lecce, distrutto il «Tempietto» di via Rubichi. L'ira del vescovo

 
HomeGuardia costiera
Polignano, stop bagni a Lama Monachile: pericolo nuovi crolli

Polignano, stop bagni a Lama Monachile: pericolo nuovi crolli. L'Ordinanza

 
FoggiaLa polemica
Lega, scoppia il bubbone a Foggia: espulsioni e «sassolini». Arriva il nuovo segretario

Lega, scoppia il bubbone a Foggia: espulsioni e «sassolini». Arriva il nuovo segretario

 
HomeIncidenti stradali
Scontro frontale tra due auto tra Laterza e Ginosa: morto 40enne, 3 feriti

Puglia, domenica di sangue sulle strade: 4 morti a Laterza, Trinitapoli e Veglie

 
GdM.TVIl ritrovamento
Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

 
PotenzaIl caso
Castelmezzano, Rubano offerte in chiesa: messi in fuga da 2 parrocchiani

Castelmezzano, rubano offerte in chiesa: messi in fuga da 2 parrocchiani

 
BatL'iniziativa il 22 agosto
Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

 

i più letti

Nardò - Lei lo respinge e lui le rompe l'auto

I carabinieri hanno denunciato per danneggiamento cinque persone: il mandante, un uomo di 37 anni, con precedenti penali, e quattro esecutori materiali
NARDO' (LECCE) - Hanno danneggiato in modo grave le automobili di giovani donne colpevoli di aver rifiutato il corteggiamento di uno di loro. E' accaduto a Nardò dove i carabinieri hanno denunciato per danneggiamento cinque persone: il mandante, un uomo di 37 anni, con precedenti penali, e quattro esecutori materiali.
Secondo una ricostruzione dell' accaduto fatta dai carabinieri, un uomo di 37 anni, con precedenti penali, infastidito perché alcune giovani donne avevano rifiutato il suo corteggiamento, ha deciso di vendicarsi e ha chiesto l'aiuto di quattro amici, due tossicodipendenti pregiudicati e ad altri due giovani. L'uomo ha quindi chiesto loro di tagliare gli pneumatici e sfondare i parabrezza delle autovetture. Le vittime hanno denunciato quanto accaduto ai carabinieri della compagnia di Gallipoli, che a conclusione di indagini, hanno identificato i responsabili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie