Giovedì 23 Maggio 2019 | 11:44

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, 10 milioni di euro per il mercatoDe Laurentiis vuole crescere in fretta

Bari, 10 milioni di euro per il mercato: De Laurentiis vuole crescere in fretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLo studio
Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

 
BatLa bomba
Barletta, paura per ordigno bellico in mare

Barletta, paura per ordigno bellico in mare

 
TarantoTaranto
Ex Ilva, Usb minaccia azioni legali su graduatorie esuberi

Ex Ilva, Usb minaccia azioni legali su graduatorie esuberi

 
MateraL'idea
Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

 
LecceÈ in prognosi riservata
Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

 
BrindisiDopo la denuncia
Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

 
PotenzaL'operazione
GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

 

i più letti

Sigaretta accesa, muore intossicato nel sonno

Ad Andria, la vittima un uomo di 94 anni. Addormentatosi con la sigaretta accesa, è stato ritrovato intossicato dai fumi sprigionatisi dalla combustione del materasso e delle coperte
ANDRIA (BARI) - Un uomo di 94 anni, Antonio Di Ruvo, è morto la scorsa notte ad Andria nella propria abitazione perchè intossicato dai fumi sprigionatisi dalla combustione del materasso e delle coperte. L'uomo, che viveva al piano terra di una palazzina nella quale abita anche la figlia, si era addormentato con la sigaretta accesa.
Ad accorgersi del fumo proveniente dall' appartamento è stato un nipote dell'anziano rientrando a casa. Sul posto sono interventi la polizia e i vigili del fuoco che sono entrati in casa con le maschere antigas e hanno tentato di soccorrere l'anziano che, però, era già morto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400