Domenica 17 Febbraio 2019 | 13:36

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Leccese
Ruba 200 libri antichi da casa di un anziano: denunciato a Taviano

Ruba 200 libri antichi da casa di un anziano: denunciato a Taviano

 
FoggiaNella notte
Foggia, a fuoco auto di un noto avvocato

Foggia, a fuoco auto di un noto avvocato

 
TarantoLe dichiarazioni
Emiliano a Taranto: «Il governo non può abbandonare ex Ilva»

Emiliano a Taranto: «Il governo non può abbandonare ex Ilva»

 
BatLa protesta
Trani senza pronto soccorso, i cittadini scendono in piazza

Trani senza pronto soccorso, i cittadini scendono in piazza

 
BariDa piazza del ferrarese
Bari corre per il cuore, la partenza della Running Heart

Bari corre per il cuore, la partenza della Running Heart

 
BrindisiNel Brindisino
Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

 
MateraIl caso
matera bari

Matera, svaligiavano appartamenti: in manette 3 ladri baresi

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 

Bari - Presentata la «Lista Primavera»

Ne fanno parte sei imprenditori, quattro avvocati, un docente universitario, un produttore di eventi musicali ed un ex assessore comunale e provinciale
BARI - Sei imprenditori, quattro avvocati, un docente universitario, un produttore di eventi musicali ed un ex assessore comunale e provinciale. E' composta da 21 persone, 13 uomini e otto donne, molte delle quali alla prima esperienza politica, la parte barese della «La primavera pugliese» la lista promossa in Puglia dai sindaci e dai presidenti delle Province pugliesi del centrosinistra e che fa riferimento al candidato del centrosinistra Nichi Vendola.
«E' una lista forte che mette insieme buona parte delle migliori intelligenze della nostra terra», dice il candidato presidente della Regione Puglia del centrosinistra Nichi Vendola.
Tra i nomi emergono quelli di Cesare Veronico, capogruppo della Lista Emiliano al Comune di Bari, ed ex assessore comunale e della Provincia. Tra gli imprenditori Domenico Barberio, componente del Cda della Camera di commercio di Bari, e Francesco Laguaragnella, che si occupa di trasporti; il produttore musicale Antonio Princigalli; il vice presidente regionale Legacoop Puglia, Stefano Giampaolo, gli avvocati Domenico Romito della Federconsumatori di Puglia, Anna Rossiello e Vera Guelfi e infine, il docente universitario di Storia dell'industria alla facoltà di lettere dell'università di Bari, Federico Pirro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400