Venerdì 24 Maggio 2019 | 03:06

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl candidato
Comunali, Di Rella: centrodestra alternativa al declino

Comunali Bari, Di Rella: centrodestra alternativa al declino

 
MateraSanità
Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

 
PotenzaStatale 653
Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

 
BatLa sentenza
Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

 
BrindisiNel brindisino
Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

 
Tarantonel tarantino
Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

 
LecceSenza lavoro
Povertà: a Lecce aumentano disoccupati in fila a emporio solidale

Povertà: aumentano disoccupati in fila a emporio solidale

 
FoggiaLo studio
Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

 

i più letti

Lecce - Autista & spacciatore di cocaina

Emanuele Cacciatore - di 30 anni di Surbo, conduttore di uno scuolabus - bloccato al volante della sua auto e arrestato dalla Squadra mobile per 6 grammi di cocaina
LECCE - L'autista di uno scuolabus di Lecce è stato arrestato la scorsa notte da agenti della Squadra mobile perché durante un controllo è stato trovato in possesso di sei grammi di cocaina. L'uomo, Emanuele Cacciatore, di 30 anni di Surbo, era da tempo tenuto sotto controllo perché sospettato di svolgere attività di spaccio. È stato bloccato mentre era a bordo della sua vettura.
Oltre alla cocaina che aveva indosso, nella sua abitazione è stato trovato materiale vario per il confezionamento delle dosi e oltre 1400 euro frutto, secondo la polizia, dell'attività di spaccio. Il nome di Cacciatore era finito all'attenzione degli investigatori nel corso delle indagini che hanno portato all'operazione Carioca nella quale sono stati arrestati a Lecce presunti esponenti di un gruppo criminale facente capo al boss Fabio Franco. Tra gli arrestati figurava anche un cugino dell' autista, Simone Zecca.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400