Sabato 16 Febbraio 2019 | 16:03

NEWS DALLE PROVINCE

MateraIl caso
matera bari

Matera, svaligiavano appartamenti: in manette 3 ladri baresi

 
LecceControlli Nas e Asl
Lecce, farmaci e dispositivi medici scaduti in ospedale: due denunciati

Lecce, farmaci e dispositivi medici scaduti in ospedale: due denunciati

 
BatDavanti al porto
Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

 
BrindisiAi domiciliari
Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

 
TarantoIn via Temenide
Taranto, pesta convivente 22enne per gelosia: in cella un 28enne

Taranto, pesta convivente 22enne per gelosia: in cella un 28enne

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 
BariRunning heart
Bari, occhio al traffico e ai divieti: domenica c'è la Corsa del cuore

Bari, occhio al traffico e ai divieti: domenica c'è la corsa del cuore

 
FoggiaSfiducia al sindaco
San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

 

Specialisti a confronto sulle ulcere cutanee

Il 25 ed il 26 febbraio 43 medici e docenti universitari provenienti da tutta Italia si riuniscono per due giorni a Monopoli. È un incontro organizzato dal prof. Ostuni, direttore di chirurgia plastica al Policlinico di Bari
Specialisti a confronto sulle ulcere cutanee
Un convegno che faccia il punto sulle ulcere cutanee, patologia spesso di difficile trattamento e che non di rado riserva a medici e pazienti complicanze e problematiche che si riversano direttamente sulla qualità della vita dei malati e sugli alti costi di gestione.
Lo ha organizzato il prof. Giovanni Ostuni, direttore dell'Unità ospedaliera di chirurgia plastica e ricostruttiva del Policlinico di Bari.
Ostuni, che è anche presidente eletto della Sicpre (Società italiana di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica) ha ricevuto per questo importante evento il patrocinio della Regione Puglia, del Comune di Monopoli e della Conferenza per lo studio delle ulcere cutanee (Co.r.te.).
«Si tratta - ha dichiarato Ostuni - di presentare e proporre con l'apporto di tanti specialisti i percorsi innovativi e le osservazioni specifiche basate sulla cura dell'ulcera, atte a fornire un reale aggiornamento e a confermare o a ridisegnare strategie specifiche indirizzate a un comune obiettivo terapeutico».
Uno degli scopi del convegno, che si presenta ricchissimo dal punto di vista scientifico, è quello di promuovere la decentralizzazione e la domiciliazione per la cura e la prevenzione delle ulcere cutanee di difficile trattamento.
Il convegno, che rientra fra gli eventi di «educazione continua in medicina (ecm)», si articolerà in quattro sessioni suddivise fra mattina e pomeriggio e avrà come cornice e supporto logistico lo splendido resort del Melograno a Monopoli (Bari).
Ad inaugurare i lavori venerdì 25 febbraio alle 15, oltre ad Ostuni ed al prof. Dioguardi (direttore della Scuola di specializzazione in chirurgia plastica dell'Università di Bari) ci saranno Raffaele Fitto (presidente della giunta della Regione Puglia), Pompeo Traversi (direttore generale dell'Azienda ospedaliera Policlinico di Bari), Paolo Antonio Leoci (sindaco di Monopoli).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400