Domenica 26 Maggio 2019 | 07:02

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl caso
Mangiano funghi velenosi: famiglia intossicata nel Tarantino

Mangiano funghi velenosi: famiglia intossicata nel Tarantino

 
FoggiaIn largo Risorgimento
Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

 
LecceDopo un raid
Lecce, pestato e ferito da un colpo d'arma da fuoco: arrestato 53enne

Lecce, pestato e ferito da un colpo d'arma da fuoco: arrestato 53enne

 
BrindisiUn 48enne
Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

 
MateraImpianto Intrec
Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

 
BariL'inchiesta
Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

 
PotenzaControlli del Noe
Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

 
BatNella Bat
Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

 

i più letti

Centro di formazione per disabili

Sorgerà a Matino, in provincia di Lecce, e sarà la prima struttura del Mezzogiorno: obiettivo la formazione e inserimento lavorativo di portatori d'handicap
MATINO (LECCE) - Nascerà a Matino il primo centro polivalente per portatori di handicap, unico nel suo genere in tutto il Meridione, in grado di ospitare ragazzi provenienti da ogni parte d'Italia. La firma del contratto tra il Comune di Matino e la Cooperativa sociale «S.S.E. Solidarietà» per la realizzazione del centro finalizzato alla formazione e all'inserimento dei disabili, avverrà il 22 febbraio presso il palazzo Marchesale Del Tufo.
La struttura, destinata ad ospitare il centro, è già esistente, situata in via Bolzano. Il progetto prevede tre corpi di fabbrica di cui due da realizzare ex novo. La posa della prima pietra è prevista tra due mesi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400