Sabato 16 Febbraio 2019 | 00:58

NEWS DALLE PROVINCE

BatIl caso
«Ti amo Luigi», a Trani imbrattata la Cattedrale. Il sindaco: fidanzata idiota

«Ti amo Luigi», a Trani imbrattata la Cattedrale. Il sindaco: fidanzata idiota

 
BariL'anniversario
Bari, 20 anni dalla morte Tatarella: un libro per ricordarlo

Bari, ricordato Tatarella a 20 anni dalla morte

 
FoggiaSfiducia al sindaco
San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

 
MateraNel 2009
Bernalda, tentò di picchiare il sindaco in aula: in manette 71enne

Bernalda, tentò di picchiare il sindaco in aula: in manette 71enne

 
TarantoDenunce
Nel circolo privato furto di elettricità e 6 slot machine abusive: sequestri a Taranto

Nel circolo privato furto di elettricità e 6 slot machine abusive: sequestri a Taranto

 
PotenzaNel potentino
Francavilla in Sinni, crolla tetto di casa, madre e figlio in ospedale, uomo ancora sotto le macerie

Francavilla in Sinni: crolla tetto di casa, 3 persone estratte vive, grave un uomo

 
BrindisiProvoca il cancro
Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

 
LecceNuove accuse
Ugento: Roberta, uccisa 20 anni fa, forse fu molestata

Ugento: Roberta, uccisa 20 anni fa, forse fu molestata

 

Puglia - Caro-Befana: calze aumentate del 10%

Lo affermano in una nota congiunta le associazioni Codacons e Listaconsumatori ricordando che il «giro d'affari, nella sola Puglia, è stimato in circa 63 milioni di euro tra giocattoli e prodotti alimentari»
BARI - Sono aumentate del dieci per cento rispetto all'anno scorso in Puglia le spese per riempire la calza della Befana. Lo affermano in una nota congiunta le associazioni Codacons e Listaconsumatori ricordando che il «giro d'affari, nella sola Puglia, è stimato in circa 63 milioni di euro tra giocattoli e prodotti alimentari».
In particolare, «il costo di una calza vuota va dai 2 ai 10 euro (+ 10%); una calza già riempita di caramelle e cioccolata costa dai 7 ai 50 euro (+15%); il prezzo della cioccolata varia dai 5 ai 15 euro al kg (+5%); un pezzo da 30 grammi di carbone dolce costa 0,50 euro (+10%); giocattoli (aumento generalizzato del 10%).
Codacons e Listaconsumatori «invitano i consumatori pugliesi a limitare le spese per la Befana e devolvere il corrispettivo risparmiato alle tante iniziative di beneficenza per le popolazione colpite dalla tragedia del maremoto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400