Domenica 26 Maggio 2019 | 15:40

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa gara
Focaccia barese la più buona d'Italia: premiata al Fico di Bologna

Focaccia barese la più buona d'Italia: premiata al Fico di Bologna

 
MateraAlcuni disagi
Matera, elettori non trovano più i seggi: erano stati cambiati

Matera, elettori non trovano più i seggi: erano stati cambiati

 
BatIn piazza
Canosa, incendiata auto di avvocato ex assessore regionale

Canosa, incendiata auto di avvocato ex assessore regionale

 
BrindisiMala sanità
«Ceglie Messapica, cala il silenzio sull'ospedale»

Ceglie Messapica, fisiatra in aspettativa: niente riabilitazione dopo incidente

 
LecceL'inchiesta
Lecce, assenteismo a Comune e Lupiae: 17 sotto accusa

Lecce, assenteismo a Comune e Lupiae: 17 sotto accusa

 
TarantoIl caso
Mangiano funghi velenosi: famiglia intossicata nel Tarantino

Mangiano funghi velenosi: famiglia intossicata nel Tarantino

 
FoggiaIn largo Risorgimento
Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

 
PotenzaControlli del Noe
Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

 

i più letti

Attenzione a discoteche illegali

Si stima che per salutare la fine del dell'anno saranno migliaia i giovani che affolleranno le discoteche e i locali, ma se i locali e l'organizzazione non è a norma i rischi possono essere mortali
TRANI - Un appello a non frequentare locali improvvisati e abusivi: lo ha lanciato i gestori dei locali da ballo che fanno capo al Silb di Puglia, il Sindacato italiano locali da ballo, che ha anche lanciato un appello alle forze dell'ordine per prevenire un fenomeno che mette a repentaglio la sicurezza e la vita stessa dei frequentatori.
L'allarme arriva in occasione del Capodanno. «Si stima, infatti, che per salutare la fine del dell'anno saranno migliaia i giovani che affolleranno le discoteche e i locali di pubblico spettacolo dopo i cenoni e le feste in piazza - spiega Nicola Pertuso, presidente del Silb Puglia - dichiariamo guerra ai locali abusivi dove mancano completamente le norme più elementari di sicurezza e dove è più facile consumare bevande alcoliche senza controllo».

«Circa quattro anni fa - ricorda Pertuso - abbiamo evitato una tragedia quando una nostra segnalazione ai vigili del fuoco evitò che una sperduta masseria nelle campagne del sud est barese si trasformasse in una tomba per centinaia di giovani che ballavano su un solaio che poteva cedere da un momento all'altro. Non vogliamo che si ripetano simili episodi e per questo invitiamo i giovani a frequentare solo locali sicuri e non improvvisati».
«Siamo di fronte a fenomeni di una sola notte e per cui manca l'esperienza necessaria per realizzare una serata danzante. Serate che vengono organizzate da giovani che sperano in un facile guadagno senza rendersi conto che tutto questo può essere molto pericoloso per loro e per i loro clienti. Molto di più di una corsa a folle velocità per tornare a casa».
Per questo il Silb Puglia ha chiesto alle forze dell'ordine un maggiore sforzo nei giorni che precedono il Capodanno per prevenire i fenomeni di abusivismo.
Paolo Pinnelli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400