Domenica 19 Maggio 2019 | 18:45

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
Cornacchini: "Daremo battaglia ad AvellinoDimostreremo di essere la squadra più forte"

Cornacchini: «Ad Avellino dimostreremo di essere la squadra più forte»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceQuesta mattina
Lecce, assalto al gazebo Lega in centro: una ragazza contusa. Martedì atteso Salvini

Lecce, assalto a gazebo Lega in centro: 17enne contusa. Martedì atteso Salvini

 
BatTrasporti
Ferrovie: l'Alta Velocità arriva a Barletta, due Frecciargento da e per Roma

Ferrovie, il Mit annuncia: in Puglia nuovi servizi sull'Alta velocità. Ma non esiste

 
TarantoNel tarantino
Manduria, anziano pestato a morte da baby-gang: altri 4 minori indagati

Manduria, anziano pestato a morte da baby-gang: altri 4 minori indagati

 
FoggiaNel foggiano
Chieuti, uomo morì durante corsa buoi: animalisti chiedono lo stop a Emiliano

Chieuti, uomo morì durante corsa buoi: animalisti chiedono lo stop a Emiliano

 
Brindisinel brindisino
Latiano, crolla solaio di scuola in ristrutturazione: grave operaio

Latiano, crolla solaio di scuola in ristrutturazione: grave operaio

 
PotenzaA ripacandida
Si ustiona mentre accende il camino: grave un 20enne nel Potentino

Si ustiona mentre accende il camino: grave un 20enne nel Potentino

 

i più letti

Taranto calcio - I giocatori senza alloggio

La squadra - che milita nella serie C2 - è stata dichiarata fallita da ottobre e non ha più fondi per ospitare gli atleti in albergo. L'asta di vendita del club è stata fissata per il 10 dicembre al prezzo base di 500mila euro
TARANTO - I calciatori del Taranto (serie C2) sono stati oggi «sfrattati» dall'hotel dove alloggiavano alla periferia della città. La decisione della proprietà della struttura è legata alla situazione di incertezza che regna sul futuro della società di calcio, dichiarata fallita lo scorso mese di ottobre.
Il Taranto calcio è attualmente retto da un curatore fallimentare; l'asta per acquisirne la proprietà è stata fissata per il 10 dicembre al prezzo base di 500mila euro. In queste ore l' ex direttore generale Franco Telegrafo, che rappresenta la vecchia società su disposizione del giudice fallimentare, sta cercando di trovare una sistemazione per gli atleti il cui rientro in sede è previsto per domani.
I giocatori sono legati al Taranto da un contratto che prevede il minimo parametro federale, ma non il vitto né l'alloggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400