Martedì 18 Giugno 2019 | 09:00

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Il Monopoli sulle tracce di Barretoriparte dalla Puglia l'avventura ?

Il Monopoli sulle tracce di Barreto, riparte dalla Puglia l'avventura ?

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoCittà nostra
Taranto, chiuse indagini su due clan: sotto accusa 31 persone

Taranto, chiuse indagini su due clan: sotto accusa 31 persone

 
HomeProcesso Pandora
Mafia, chieste 91 condanne a Bari per i clan Diomede e Capriati

Mafia, chieste 91 condanne a Bari per i clan Diomede e Capriati

 
BatArrestato aggressore
Barletta, vigilessa aggredita da ambulante: solidarietà del sindaco

Barletta, vigilessa aggredita da ambulante: solidarietà del sindaco

 
FoggiaIl rogo
Incendi alle Isole Tremiti, piromane in azione: avvistato con zaino rosso

Incendi alle Isole Tremiti, piromane in azione: avvistato con zaino rosso

 
PotenzaRegione Basilicata
Potenza, più soldi per i portaborse: il Consiglio studia una legge ad hoc

Potenza, più soldi per i portaborse: il Consiglio studia una legge ad hoc

 
MateraSanità lucana
Basilicata, arriva l'infermiere di famiglia: un progetto «apripista»

Basilicata, arriva l'infermiere di famiglia: un progetto «apripista»

 
LecceIl ritrovamento
San Cesario, passanti trovano gatto senza testa: è caccia ai colpevoli

San Cesario, passanti trovano gatto senza testa: è caccia ai colpevoli

 
BrindisiL'incidente
Ceglie Messapica, parco giochi pericoloso: bimbo in ospedale

Ceglie Messapica, parco giochi pericoloso: bimba in ospedale

 

i più letti

Taranto calcio - Sequestri a Pieroni

Cinque appartamenti e le azioni della società sarebbero stati comprati con parte dei nove milioni di euro che l'ex patron biancorosso avrebbe sottratto alle casse dell'Ancona
ANCONA - La Guardia di finanza marchigiana .Ermanno Pieroni ha sequestrato oggi, fra Taranto e Ancona, il pacchetto azionario di maggioranza del Taranto calcio acquistato a suo tempo dall'ex patron biancorosso Ermanno Pieroni, e cinque appartamenti direttamente o indirettamente a lui riconducibili. Il provvedimento è stato preso nell'ambito dell'inchiesta della procura di Ancona sulla bancarotta fraudolenta dell'Ancona calcio.
Secondo il pm Irene Bilotta, che ha chiesto e ottenuto dal gip Sergio Cutrona l' ordinanza di sequestro preventivo, sia le azioni del Taranto (pari al 60% della società pugliese) sia gli appartamenti (tutti situati ad Ancona) sarebbero stati acquistati da Pieroni con una parte dei 9 milioni di euro che l'ex presidente avrebbe distratto dalle casse dell' Ancona calcio.
Le azioni, del valore complessivo di circa 500 mila euro, erano in possesso del curatore fallimentare della società tarantina, dichiarata fallita solo pochi giorni fa. Il valore catastale degli immobili invece, è stimato attorno ai 200 mila euro. In prospettiva, questi beni potrebbero confluire nella gestione del curatore fallimentare dell' Ancona, per il rimborso dei creditori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE