Domenica 20 Gennaio 2019 | 03:25

Guerriglia allo stadio di Taranto: 7 arrestati

Sei teppisti campani ed uno tarantino in cella per gli incidenti accaduti ieri durante la gara del campionato di C2 tra Taranto e Cavese, sospesa al 29' del 1° tempo con gli ospiti in vantaggio per 1-0. Altri 87 denunciati a piede libero
TARANTO - Sei teppisti campani ed uno tarantino sono stati arrestati da Polizia e Carabinieri in seguito agli incidenti accaduti ieri durante la gara del campionato di C2 tra Taranto e Cavese, sospesa al 29'del primo tempo con gli ospiti in vantaggio per 1-0. I sette arrestati fanno parte dell'elenco delle 94 persone denunciate a piede libero. Queste sono le accuse nei confronti dei sette: lancio di oggetti pericolosi ed atti violenti nei confronti delle forze dell'ordine.
Gli incidenti erano iniziati all'inizio della gara quando i tifosi campani avevano fatto irruzione in gradinata dove erano assiepati i tifosi tarantini, abbandonando il settore a loro riservato. Prima di arrivare allo stadio, contro i 150 cavesi erano stati lanciati sassi dapprima alla periferia della città e poi nei pressi dello stadio. L'arbitro all'8'aveva sospeso per tre minuti la partita; al 19'dopo un gol annullato al Taranto, dalla gradinata era stata lanciata una grossa pietra raccolta dal portiere della Cavese. La partita era andata avanti per altri dieci minuti sino al gol della Cavese, al 28'. A quel punto teppisti campani avevano bruciato il contenitore in plastica di un idrante collocato vicino alla rete di recinzione della curva sud e l'arbitro aveva sospeso nuovamente la gara rimandando le squadre negli spogliatoi.
Al rientro in campo, trascorsi altri 20', dalla gradinata campana sono volate ancora pietre ed altri oggetti e l'arbitro ha sospeso definitivamente l'incontro.
Un fitto lancio di pietre c'è stato contro il pullman della Cavese parcheggiato nel cortile antistadio, tanto che la Polizia è stata costretta a fare uso di lacrimogeni per disperdere i più facinorosi.
Il bilancio degli incidenti è stato di quattro contusi (due Carabinieri e due spettatori, un campano ed un tarantino).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400