Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 01:39

«La Fiera del Levante diventa s.p.a.»

Annuncio del presidente dell'ente, Luigi Lobuono, alla presentazione della 68ª Campionaria di Bari, che sarà inaugurata l'11 settembre da Berlusconi
BARI - Sarà concluso «entro qualche mese» l'iter di trasformazione in società per azioni della Fiera del Levante di Bari (Fdl), oggi ente autonomo del quale sono soci Comune, Provincia e Camera di commercio. Lo ha detto il presidente della Campionaria barese, Luigi Lobuono, nel corso della conferenza stampa di presentazione della 68ª edizione della Fiera, che sarà inaugurata l'11 settembre dal presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi.
«L'iter che porterà alla trasformazione in "s.p.a." - ha spiegato Lobuono - è quasi terminato, manca solo la perizia conclusiva; poi, senza indugio, si giungerà alla conclusione».
Lobuono si è poi soffermato sull'«eventuale trasferimento del quartiere fieristico in un'altra zona della città» per offrire alle aziende un più ampio spazio espositivo. «Ma - ha concluso - occorrerà del tempo: dal momento della decisione relativa allo spostamento a quello del completamento delle strutture passeranno tra i sei e i dieci anni: in questo periodo non ci possiamo permettere il lusso di far perdere competitività alla nostra Fiera, perché sul mercato esistono Fiere che si stanno attrezzando e sono molto aggressive e competitive».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400