Sabato 16 Febbraio 2019 | 23:10

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl premio
Ex Ilva Taranto, azienda di pulizie da 100 euro a chi non si fa male sul lavoro

Ex Ilva Taranto, azienda di pulizie dà 100 euro a chi non si fa male sul lavoro

 
BariL'appello
Puglia, i giovani di Forza Italia: «Il rilancio del partito passa da noi»

Puglia, i giovani di Forza Italia: «Il rilancio del partito passa da noi»

 
LecceVerso le elezioni
Lecce, il centrodestra ufficializza le primarie

Lecce, il centrodestra ufficializza le primarie

 
MateraIl caso
matera bari

Matera, svaligiavano appartamenti: in manette 3 ladri baresi

 
BatDavanti al porto
Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

 
BrindisiAi domiciliari
Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 
FoggiaSfiducia al sindaco
San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

 

Trani - Un set per due fiction di Canale 5

Trani si accinge a diventare per cinque settimane set naturale di due fiction tratte dai racconti del barese Gianrico Carofiglio. Le riprese inizieranno il 20 settembre
Trani - Dopo un'estate boom con una notevole presenza di turisti, Trani si accinge a diventare per cinque settimane set naturale di due fiction che andranno in onda il prossimo inverno su Canale 5. Le fiction in questione sono "Ad occhi chiusi" e "Testimone inconsapevole", entrambe tratte dagli omonimi romanzi di Gianrico Carofiglio.
La miniserie sarà diretta da Alberto Sironi, il regista del "commissario Montalbano".
Le riprese avranno inizio il 20 settembre e si protrarranno per quattro o cinque settimane. "Dopo molti sopralluoghi nella vostra splendida città - spiega il produttore, Franco Caduti - abbiamo preso in seria considerazione l'eventualità di girare a Trani le due fiction. L'amministrazione si è dimostrata subito disponibile e, pertanto, abbiamo deciso di dare il via alle riprese".
"L'amministrazione di Trani - sottolinea l'assessore al turismo e vice sindaco, Mauro Scagliarini - si è subito attivata per garantire una collaborazione fattiva, dando disponibilità sia per la collocazione degli uffici di produzione, sia per gli ambienti che diventeranno set delle fiction, scelti non soltanto in base alle illustrazioni delle storie, ma anche per evidenziare le particolari bellezze della città. Siamo molto lusingati che la scelta sia ricaduta su Trani".
Trani - set cinematografico è la ciliegina di una torta per un turismo che guadagna così un volano promozionale.
La produzione ha individuato i luoghi in cui intende effettuare le riprese: la zona del centro storico con il porto e la Cattedrale, il tribunale, palazzo Caccetta, la villa comunale, la chiesa di Santa Teresa, il lungomare, il cimitero, la spiaggia di Colonna e lo scoglio di frisio.
Paolo Pinnelli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400