Giovedì 23 Gennaio 2020 | 02:24

Il Biancorosso

Serie C
Bari in nottuna al San Nicola (ore 20.45) contro la Sicula Leonzio

Bari, gol di Simeri porta biancorossi a meno 6 dalla capolista
Bari-Sicula Leonzio 1-0

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'incidente nel 2008
Taranto, operaio morì dopo volo da ponteggio Altoforno 4 Ilva: una condanna

Taranto, operaio morì dopo volo da ponteggio Altoforno 4 Ilva: una condanna

 
BariDelitto Sciannimanico
Bari, i giudici di appello sul killer Perilli: mai pentito dell'omicidio

Bari, i giudici di appello sul killer Perilli: mai pentito dell'omicidio

 
FoggiaIl Riesame
Foggia, torna libero dopo 3 mesi ex parlamentare Angelo Cera

Foggia, torna libero dopo 3 mesi ex parlamentare Angelo Cera

 
BatBat
La vicepresidente della Provincia eletta con zero voti

La vicepresidente della Provincia eletta con zero voti

 
LecceL'annuncio
«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

 
HomeIntimidazione
Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

 
MateraOperazione di CC e Gdf
Matera, truffa e riciclaggio: in cella ex direttore banca. Sequestrato noto ristorante

Matera, truffa e autoriciclaggio: in cella ex direttore di banca. Sequestrato noto ristorante nei Sassi (VD)

 

i più letti

Foggia - Bimbo gravemente ustionato

Il piccolo ha 4 anni ed ha raccolto da terra una bottiglia incendiaria che ha preso fuoco. • Brindisi - Un ragazzo gioca con la pistola e si ferisce mortalmente
FOGGIA - Un bambino di quattro anni di Foggia è rimasto gravemente ustionato dopo che, mentre giocava per strada con un suo coetaneo, ha raccolto da terra una bottiglia che conteneva liquido infiammabile, che ha poi preso fuoco. L' episodio è avvenuto in via Raffa, nella zona Candelaro, alla periferia di Foggia.
Secondo gli accertamenti fatta dai carabinieri intervenuti sul luogo dell' incidente, il piccolo ha trovato una bottiglia contenente miscela: ha cominciato a giocare insieme con l'amico che, aveva tra le mani un accendino. L'amichetto ha avvicinato l'accendino alla bottiglia, causando involontariamente una fiammata che ha investito il bambino di quattro anni.
Una persona che si trovava in un negozio lì vicino ha soccorso il bambino buttandogli addosso un panno per soffocare le fiamme che lo avevano avvolto. Immediatamente dopo il piccolo è stato portato negli Ospedali Riuniti di Foggia dove i medici, dopo aver accertato la gravità delle ustioni riportate sugli arti inferiori e su parte degli arti superiori (ustioni di terzo grado), hanno deciso il suo trasferimento nel centro grandi ustionati di Brindisi.
Sull'episodio sono in corso indagini da parte dei carabinieri per accertare anche l'eventualità che la bottiglia raccolta dal bambino possa essere stata collocata in quel luogo da malfattori allo scopo di compiere un atto intimidatorio nei confronti di un commerciante della zona.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie