Sabato 23 Marzo 2019 | 03:18

Il Biancorosso

IL REBUS
Come sostituire Hamlili?Le soluzioni di Cornacchini

Come sostituire Hamlili?
Le soluzioni di Cornacchini

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiFino al 25 marzo
Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

 
HomeLa foto
Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a Salve, spara a Salvini»

Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a salve, spara a Salvini»

 
FoggiaDopo i servizi di «Striscia»
Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager

Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager, violato il contratto

 
BariAmbiente
Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi ritiro anche con tessera sanitaria

Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi si ritireranno con tessera sanitaria

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, Arcelor Mittal condannata per comportamento antisindacale

Taranto, AM condannata per comportamento antisindacale. Borraccino: «Sentenza storica»

 
PotenzaEnergia e polemiche
Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

 
BatIl caso
Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

 

Il nuovo sindaco di Bari: io come Cassano

Oggi passaggio di consegne tra l'uscente Simeone Di Cagno Abbrescia (centrodestra) e il neo primo cittadino Michele Emiliano (centrosinistra)
BARI - Un passaggio di consegne all'insegna della commozione e di un'ovazione corale da parte del pubblico che gremiva la sala consiliare del Comune di Bari questa mattina per la proclamazione del neo sindaco di Bari Michele Emiliano (centrosinistra) che succede all'uscente Simeone Di Cagno Abbrescia (centrodestra). Il momento di commozione è stato sottolineato dal nuovo sindaco annunciando con forza quella che sarà la linea guida della sua amministrazione: E' importante ha detto Emiliano, «avere il senso della continuità di valori, di una democrazia forte e duratura a prescindere dalle connotazioni politiche. Questa città sarà, così, il punto di riferimento per tutto il Sud e i meridionali».
Emiliano ha sottolineato come la sua principale responsabilità sarà quella di «dimostrarsi all'altezza dei baresi» e per questo ha paragonato la sua linea di governo al talento di Bari Vecchia Antonio Cassano, «un simbolo di quella Bari che non si arrende e che con la sua forza di volontà, l'impegno e il successo è la raffigurazione metaforica della nostra visione strategica».
Primo impegno del neo Sindaco costruire la squadra degli assessori con i Forum della coalizione fissati per l'8 e il 9 luglio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400